Logo Valentano.net Logo Valentano.net
Ultimo Urlo - Inviato da: Pro Loco - Venerdì, 04 Settembre 2015 09:08
 
Forum Community sul Comune di Valentano (VT)
Aprile 19, 2024, 07:33:31 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News:
Valentano Negli Occhi; tante FOTO da vedere,ammirare,commentare.
 
   Home   Help Ricerca Calendario Utenti Login Registrati  
Pagine: 1 2 3 [4] 5 6 ... 17   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Barzellette...veloci veloci!!!  (Letto 265710 volte)
skyer
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 972


solo i vili e i mediocri conoscono la sconfitta...


Guarda Profilo
« Risposta #45 il: Agosto 08, 2005, 11:33:31 »

Albert Einstein una mattina, appena svegliato, spalanca la finestra e a torso nudo fa una diecina di piegamenti sulle braccia. Poi compiaciuto si ammira nello specchio e fa:
- Però... che fisico!
E la moglie:
- E' tutto relativo...



VI CHIEDO UN SOLO FAVORE...NEL CASO CI FOSSERO PROBLEMI,QUALCUNO PUO' FARMI LA GENTILE CORTESIA DI SPIEGARLA A TAFY....
Loggato

Al peggio sono abituato...è il meglio che mi spaventa!
skyer
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 972


solo i vili e i mediocri conoscono la sconfitta...


Guarda Profilo
« Risposta #46 il: Agosto 08, 2005, 11:35:06 »

Quando si dice...frasi celebri che sono diventate un modo di dire:

"Adesso viene il bello!", come disse quello che aveva mangiato una ascia e aveva cacato solo il manico!

"Non è questo il verso", come disse quello che s'impiccò per i piedi.

"Lasciatemi riflettere", come disse lo specchio.

"E anche questa è fatta!", come disse Rocco Siffredi, dopo aver salutato la vicina di casa.

"Oggi non è proprio aria...", come disse il guardiano di Chernobil.

"Qui c'è qualcosa che non mi torna!", come disse quello che aveva perso il boomerang!

"Grasso che cola!" come dice Giuliano Ferrara quando suda!!!

"Non c'ho più il fisico!"... Come disse la mamma di Einstein quando il figlio se ne andò di casa!!!

"Non so se mi spiego!", come disse il paracadute.

"Che Dio ce la mandi bona", come disse Adamo.
Loggato

Al peggio sono abituato...è il meglio che mi spaventa!
skyer
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 972


solo i vili e i mediocri conoscono la sconfitta...


Guarda Profilo
« Risposta #47 il: Agosto 08, 2005, 11:37:10 »

VI LASCIO CON QUESTA SPLENDI DA STORIELLA:


Era d’agosto e un povero uccelletto,
Ferito dallo sparo d’un moschetto
Con un’ala offesa,
Andò a finire in chiesa.
Il parroco intravide l’animale,
Mentre i fedeli stavano a sedere
E recitavano sommessi le preghiere.
Una donna vide l’uccelletto,
lo prese e se lo mise dentro il petto.
E mentre in chiesa leggero era il fruscio,
si udì un pigolio, cip, cip, cip.
Qualcuno rise a sto cantar di uccelli, il parroco gridò:
"Fratelli, chi di voi ha l’uccello, per favore voglia uscire
dalla casa del Signore."
Gli uomini perplessi a tal parole,
lentamente alzarono le suole.
Ma il parroco lasciò il confessionale, e disse:
"Ehi, mi sono espresso male, tornate indietro, e statemi a sentire,
solo chi ha preso l’uccello deve uscire."
A testa bassa e la corona in mano,
le donne si alzarono pian piano.
Ma mentre andavano fuori gridò il prete:
"Ma dove andate o stolte che voi siete,
restate qui e ognuno ascolti e sieda,
esca solo chi l’ha preso in chiesa."
Ubbidienti in quello stesso istante,
le monache si alzaron tutte quante,
e con il volto coperto di rossore
lasciaron la casa del Signore.
"Per tutti i santi", gridò il prete,
"sorelle entrate e state quiete.
Conviene finire, fratelli peccatori,
l’equivoco e la serie di errori.
Esca soltanto chi è così villano
da stare in chiesa con l’uccello in mano."
Ben celata in un angolo appartato,
una ragazza con il suo fidanzato,
nascosti in una cappella laterale,
manca poco che si sentisse male,
e disse con il volto di un pallore smorto:
"Che ti dicevo, se n’è accorto!"
Loggato

Al peggio sono abituato...è il meglio che mi spaventa!
bardo
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 48



Guarda Profilo
« Risposta #48 il: Agosto 09, 2005, 00:10:44 »

un uomo si reca daun  mago indovino e bussa alla porta...
TOC TOC
CHI E????
AH!!!!COMINCIAMO BENE!!!!
Loggato
skyer
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 972


solo i vili e i mediocri conoscono la sconfitta...


Guarda Profilo
« Risposta #49 il: Agosto 09, 2005, 02:57:57 »

Guardate un po' a chi penso a quest'ora della notte...ecco a voi alcune perle:

Villaggio dei cannibali, la mamma alla figlia:
- Oggi tuo padre ha catturato più di 1000 nemici; domani ti faccio la pasta con i piselli!!!
Loggato

Al peggio sono abituato...è il meglio che mi spaventa!
skyer
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 972


solo i vili e i mediocri conoscono la sconfitta...


Guarda Profilo
« Risposta #50 il: Agosto 09, 2005, 02:58:57 »

Un uomo si perde nel deserto, e mentre è li che girovaga sperduto, nota all'orizzonte un nuvolone di sabbia che si alza. Stringe gli occhi e vede una banda di uomini a cavallo che si avvicina... è la tribù dei Tartari, la piu' selvaggia e rude. L'uomo viene presto circondato, catturato e trasportato all'accampamento dei Tartari. Viene lasciato nella capanna del capo, che dopo dieci minuti entra e comincia a togliersi i calzoni. L'uomo capisce subito quali sono le intenzioni del capo tribù e, disperato, si mette alla ricerca di qualcosa che possa alleviargli l'imminente dolore. Scruta la capanna, ma vi trova soltanto del dentifricio... e di quello si accontenta e comincia a spalmarselo. Il capo tribu' a quel punto inizia a sodomizzare il pover'uomo. Il tempo passa, e dopo due ore il capo è ancora li... dopo quattro continua ancora... dopo sei non è ancora stanco... il pover'uomo è ormai distutto... e mentre è li che soffre, vede il tubetto di dentifricio, lo prende in mano e legge:
"MENTADENT, NON FA VENIRE IL TARTARO"
Loggato

Al peggio sono abituato...è il meglio che mi spaventa!
skyer
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 972


solo i vili e i mediocri conoscono la sconfitta...


Guarda Profilo
« Risposta #51 il: Agosto 09, 2005, 02:59:48 »

Firenze: meeting di donne femministe. Sale sul palco una donna e dice:
- Buongiorno a tutte, sono Luisa, vengo da Milano e voglio raccontarvi cosa ho fatto qualche giorno fa. Sono arrivata a casa è ho detto a mio marito: basta da oggi in poi non faccio più nulla, non stiro non lavo non cucino io non sono la tua serva. Il giorno dopo arrivo a casa e non vedo niente,il secondo giorno non vedo niente il terzo giorno vedo tutto pulito, ordinato, stirato, lavato.
Le altre femministe che ascoltavano esultano dicendo:
- Bravaaa è cosìì che si faaa.
Sale sul paco un'altra donna e dice:
- Buongiorno a tutte sono Elena vengo da Bologna e volevo dirvi che anche a me è successa la stessa cosa, anch'io ho detto a mio marito che non avrei fatto più nulla. Il giorno seguente non vedo nulla, il secondo giorno ancora nulla il terzo giorno sono rimasta senza parole... tutto pulito, lucido ordinato, lavato, stirato uno spettacolo.
Ed anche lì tutte le donne femministe che ascoltavano esultano dicendo:
- Bravaaa è cosìì che si faa.
Infine sale sul palco un'altra donna e dice:
- Buongionno a tutte sono Cammela è vengo da Paliemmo e volevo dirvi che anche a mia è successa la stessa cosa. Un giorno dissi a mio marito: basta, mi sono rotta la minchia di farti da serba di ora innanzi nun fazzo chiù nnenti. Il gionno dopo non vedo niente, il secondo gionno non vedo niente, il terzo giorno.....finalmente comincio a vederci da un occhio...
Loggato

Al peggio sono abituato...è il meglio che mi spaventa!
skyer
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 972


solo i vili e i mediocri conoscono la sconfitta...


Guarda Profilo
« Risposta #52 il: Agosto 09, 2005, 03:01:32 »

Una bimba alla zia:
- Zia, perché non hai bambini?
- Perché la cicogna non ha voluto portarmene...
- Zia, perché non provi a cambiare uccello?!?
Loggato

Al peggio sono abituato...è il meglio che mi spaventa!
skyer
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 972


solo i vili e i mediocri conoscono la sconfitta...


Guarda Profilo
« Risposta #53 il: Agosto 09, 2005, 03:02:19 »

Totti sta facendo l'amore con la fidanzata Ilary. Ad un certo punto lei, presa dalla foga dell'amplesso, gli sussurra nell'orecchio:
- Dimmi qualcosa di porco... dimmi qualcosa di porco...
Francesco tutto sudato si ferma, si passa l'avambraccio sulla fronte per schiarirsi le idee e poi timidamente le fa:
- Braciola...
Loggato

Al peggio sono abituato...è il meglio che mi spaventa!
skyer
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 972


solo i vili e i mediocri conoscono la sconfitta...


Guarda Profilo
« Risposta #54 il: Agosto 09, 2005, 03:04:10 »

...ed infine...un valido esempio dell'intelligenza umana (realmente avvenuto):

Dopo ogni volo, i piloti della Qantas riempiono un modulo, chiamato foglio delle lamentele, che riporta ai meccanici i problemi incontrati dall'aereo durante il volo, che necessitano una riparazione o una correzione.
Gli ingegneri leggono e correggono il problema, poi rispondono, scrivendo nella metà inferiore del modulo che rimedio è stato adottato e il pilota rilegge il foglio prima del volo successivo.
Qui sono riportate alcune lamentele realmente registrate, come effettivamente riportate dai piloti Qantas, e le soluzioni in risposta degli ingegneri della manutenzione.
C'è da dire che la Qantas è l'unica compagnia aerea tra le maggiori che non ha mai avuto un incidente.

(P = problema sottoposto dal pilota)
(S = soluzione ed azione adottate dagli ingegneri)

P: Il pneumatico interno sinistro principale richiede quasi la sostituzione.
S: Pneumatico interno sinistro principale quasi sostituito.

P: Volo di prova ok, eccetto auto-atterraggio molto ruvido.
S: Auto-atterraggio non installato sul velivolo.

P: Qualcosa di allentato in cabina.
S: Stretto qualcosa in cabina.

P: Il pilota automatico, in modalità mantieni altitudine, produce una
discesa di 200 piedi al minuto.
S: Impossibile riprodurre il problema a terra.

P: Segni di perdite nel carrello principale di destra.
S: Segni rimossi.

P: Volume del DME incredibilmente alto.
S: Volume del DME settato a livelli più credibili.

P: I blocchi a frizione fanno attaccare le manette del gas.
S: E' per quello che stanno lì.

P: IFF non operativo.
S: IFF mai operativo in modalità OFF.

P: Sospetta crepa nel vetro.
S: Sospetto che hai ragione.

P: Motore numero 3 mancante.
S: Motore trovato sotto l'ala destra dopo una breve ricerca.

P: Il velivolo si comporta in maniera strana.
S: Avvertito il velivolo di rigare dritto, volare normalmente, ed essere
serio.

P: Il radar mugugna.
S: Radar riprogrammato con spartiti.

P: Topo in cabina.
S: Installato gatto.
Loggato

Al peggio sono abituato...è il meglio che mi spaventa!
Tafy5
Pollogno
*
Offline Offline

Posts: 104



Guarda Profilo
« Risposta #55 il: Agosto 09, 2005, 11:42:36 »

Si racconta che quando Dio creò il mondo, affinché gli uomini
prosperassero, decise di concedere loro due virtù. E così fece.

- Gli svizzeri li fece ordinati e rispettosi delle leggi.
- Gli inglesi perseveranti e studiosi.
- I giapponesi lavoratori e pazienti.
- I francesi colti e raffinati.
- Gli spagnoli allegri e accoglienti.

Quando arrivò agli italiani si rivolse all'angelo che prendeva nota e gli
disse:
"Gli italiani saranno intelligenti, onesti e di Forza Italia" Quando
terminò con la creazione, l'angelo gli disse: "Signore hai dato a tutti i
popoli due virtù ma agli italiani tre, questo farà sì che prevarranno su
tutti gli altri". "Porca miseria! E' vero! Ma le virtù divine non si
possono più togliere, che gli italiani abbiano tre virtù! Però ogni
persona non potrà averne più di due insieme." Fu così che:

- L'italiano che è di Forza Italia ed onesto, non può essere intelligente.

- Colui che è intelligente e di Forza Italia, non può essere onesto.
- E quello che è intelligente e onesto non può essere di Forza Italia.
Loggato
Tafy5
Pollogno
*
Offline Offline

Posts: 104



Guarda Profilo
« Risposta #56 il: Agosto 09, 2005, 11:43:47 »

Questa la dedico a molte persone.......

Un fattore comprò un cavallo da monta, un esemplare stupendo!!!
Lo pagò una fortuna ma dopo un mese il cavallo si ammalò.
Così il fattore disperato chiamò il veterinario:
- beh... il suo cavallo ha un virus, deve prendere queste medicine per 3
giorni,
dopo il terzo giorno vengo a controllare, se non si sarà ripreso dovremo
abbatterlo!
Il porco lì vicino ascoltò tutta la conversazione. Dopo
il primo giorno di medicinali tutto era come prima!
Il porco si avvicinò al cavallo e gli disse:
- forza amico, alzati!
Il secondo giorno la stessa cosa, il cavallo non reagisce.
- Dai amico, alzati, altrimenti dovrai morire! - lo avvisò il porco.
Il terzo giorno gli diedero la medicina ma... niente! Il veterinario arrivò
e disse:
- purtroppo non abbiamo scelta, dobbiamo abbatterlo perchè ha un virus e
potrebbe
contagiare gli altri cavalli! Il porco sentendo questo, corre verso il
cavallo per avvisarlo:
- daje vecchio mio, il veterinario è arrivato, forza, ora o mai più! Alzati
subito, dai!!!

Subito il cavallo diede un sussulto, si alzò e cominciò a correre!
- Miracolo!!! Dobbiamo festeggiare - gridò il fattore.
- Facciamo una festa! AMMAZZIAMO IL PORCO!

Morale della storia: "Fatti sempre i cazzi tuoi!"
Loggato
Tafy5
Pollogno
*
Offline Offline

Posts: 104



Guarda Profilo
« Risposta #57 il: Agosto 09, 2005, 11:50:17 »

Il figlio al padre:
Babbo, mi compri un cellulare Hytech, Quadri-Band con USB, Bluetooth, Hard disc di 12 mega e fotocamera integrata, capace di Downloadare MP3, PDF e Utilità Java?

Ma drogarti come tutti gli alti no, eh?
Loggato
luca_
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 766


Guarda Profilo
« Risposta #58 il: Agosto 11, 2005, 16:17:24 »

Avviso anche per bamby, che lo modero pure dal canada... La barza che hai scritto gia' c'e'!! L'ha postata yughi come fumetto! Leggi prima di spammare!!!!!
Loggato
Tafy5
Pollogno
*
Offline Offline

Posts: 104



Guarda Profilo
« Risposta #59 il: Agosto 22, 2005, 13:14:42 »

Fai questo esercizio matematico sorprendente.
Durerà solo 20 secondi. Tutto quello che devi fare e' seguire le
istruzioni e soprattutto non leggere il finale prima di aver effettuato i calcoli, ok?
Incominciamo!
1. Decidi il numero di notti per settimana durante le quali ti piacerebbe
fare l'amore.
2. Moltiplica questo numero per 50.
3. Al risultato, aggiungi 44.
4. Dopo, moltiplica per 200.
5. Se quest'anno hai gia festeggiato il tuo compleanno, aggiungi 105.
Se ancora non lo hai fatto, aggiungi 104.
6. Ultimo passo: al risultato che hai ottenuto, sottrai il tuo anno di
nascita (per esempio, sottrai 1941, 1973, ecc.).
Una volta effettuata la sottrazione, dovresti ottenere un numero di cinque
cifre.
Dunque:
La prima delle 5 cifre ti indica il numero di notti per settimana in cui
ti piacerebbe fare l'amore, vero? Però non è tutto.
Le due ultime cifre corrispondono alla tua età.
Però il meglio deve ancora venire.
La seconda e terza cifra indicano....
LA POSIZIONE CHE PREFERISCI, VERGOGNOSO!!!!!!
Loggato
Pagine: 1 2 3 [4] 5 6 ... 17   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.063 secondi con 21 queries.

Google ha visitato per ultimo questa pagina Agosto 25, 2022, 09:00:28
Privacy Policy

Alfeuss Site Admin & Webmaster

Piotr The Writer

Valentano.net è pubblicato sotto una Creative Commons License. Leggi il Disclaimer
LO-FI Version

MKPortal ©2003-2005 All rights reserved
Pagina generata in 0.01833 secondi con 6 query