Logo Valentano.net Logo Valentano.net
Ultimo Urlo - Inviato da: Pro Loco - Venerdì, 04 Settembre 2015 09:08
 
Forum Community sul Comune di Valentano (VT)
Aprile 16, 2021, 20:00:58 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News:
Ricette tipiche valentanesi e dell'alta Tuscia
 
   Home   Help Ricerca Calendario Utenti Login Registrati  
Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: La Neve a Valentano  (Letto 13235 volte)
Fontanaro
Moderator
Pollogno
*****
Offline Offline

Posts: 67


Guarda Profilo
« il: Gennaio 04, 2011, 11:12:34 »

Buon Anno a tutti!  
Dopo le abbuffate Natalizie riprendo il discorso per rispondere alla domanda di Alfeuss sulle condizioni ottimali per avere abbondanti nevicate a Valentano.

Il discorso sarebbe lungo (e soprattutto non ho conoscenze a sufficienza  ), ma cercherò di riassumere per quanto possibile quelle 4 nozioni base che ho appreso negli anni.
Per quanto Valentano sia ben posizionato altimetricamente, purtroppo è esposto sul lato Tirrenico, il che annulla per noi almeno il 50% delle possibilità di neve rispetto ad un paese situato alla stessa quota sul lato Adriatico.

Perché nevichi abbondantemente (non la classica spolverata) a Valentano ci sono 2-3 possibilità:
1) ingresso di aria artica marittima o continentale dalla valle del Rodano;
2) ingresso di aria artica continentale (Siberiana) dalla porta della Bora;
3) un mix delle due, con parte dell'aria fredda che, pur provenendo dalla Russia, arriva in Italia facendo il giro largo, passando a Nord delle Alpi e tuffandosi nel Mediterraneo dalla Francia, generando così un minimo sul Golfo Ligure o sul medio Tirreno.


1)
L'aria fredda entra nel Mediterraneo dalla valle del Rodano (Francia), e crea un minimo sul Tirreno; se il minimo si posiziona attorno alla Sardegna (vedi immagine) ci sono le condizioni per nevicate anche abbondanti; se invece è sull'Alto Tirreno si rischia il "buco" della volta scorsa.



La mappa qui sotto è riferita ad una condizione simile avvenuta il 27/12/2005.
In questa situazione il fattore determinante è il famoso "richiamo caldo": se le correnti da Sud o Sud Ovest che precedono la perturbazione sono troppo calde ovviamente si ha solo pioggia o pioggia mista a neve.



2) e 3)
A memoria d'uomo hanno generato le nevicate più importanti a Valentano ('56, '85, '96).
L'aria fredda proveniente da Est o Nord-Est (Burian) in certi casi è veramente gelida e rimane per alcuni giorni, coinvolgendo quasi tutta l'Italia. Nel 90% dei casi le nevicate coinvolgono solo i versanti orientali (delimitate in bianco qui sotto), mentre noi siamo "appovento" rispetto agli Appennini



Alcune volte però l'aria in ingresso riesce a formare una bassa pressione sul Tirreno, e questo è il massimo per noi, soprattutto se la posizione è sul medio-basso Tirreno



oppure, strati di aria più calda e umida da ovest possono scorrere sull'aria fredda e generare precipitazioni, o ancora una perturbazione vera e propria proveniente dall'Atlantico (in magenta) riesce a penetrare nel Mediterraneo portando maltempo sul Tirreno.




Queste sono le carte del tempo relative a due eventi storici di questo tipo:

Nevone del '56
non ero presente, magari se qualcuno ritrova qualche foto inedita potrebbe postarla.



Gennaio 1985
in quel caso una corrente atlantica convogliò depressioni che trovarono terreno fertile (freddissimo) a causa della discesa di aria gelida da Nord-Est. Risultato: 1 settimana di vacanza extra proprio al rientro dalle vacanze di Natale Very Happy



Altro caso simile fu quello del Dicembre '96, di fresca memoria - burian freddissimo, molta neve per diversi giorni - al TG dissero che Valentano era isolato.
Per curiosità ricordo le temperature di quei giorni:

Dicembre 1996      
        Min        Max
26     2,1        -5,6
27     -3,3       -6,8
28     -1,2       -6,7
29     -3,2       -5
30      2,4        -6,5
31      8          -1,5

Notare 5 giorni consecutivi con minime tra -5 e -7 °C  Shocked

Spero di aver fatto abbastanza confusione...  
Loggato
madbop
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 44


tuning is love.....


Guarda Profilo
« Risposta #1 il: Gennaio 04, 2011, 12:11:35 »

LA TEMPESTA PERFETTA!!!!!!!!!!!
Loggato

VICE PRESIDENTE TUNINGLAND
                      WWW.TUNINGLAND.IT
Alfeuss
Administrator
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 1313


The Boss Founding


Guarda Profilo WWW
« Risposta #2 il: Gennaio 08, 2011, 12:51:16 »

Amici nevofili questo topic va stampato ed imparato a memoria!
Grande Fontanaro!

In attesa di un nuovo '56 vi allego una foto di quell'anno.
L'immagine non ha bisogno di commenti,da quanta neve aveva fatto la scala si regge da sola.
Sopra la scala mio nonno al tempo trentenne,forse ho capito da dove mi deriva la passione per la neve  

Dai ora  postate altre foto voi!  


* nonno_neve_56.jpg (123.83 KB, 564x356 - visto 672 volte.)
Loggato

Pirata Lacustre   Valentano Blog
FiGe65
Pollogno
*
Offline Offline

Posts: 56


Guarda Profilo
« Risposta #3 il: Gennaio 08, 2011, 18:45:37 »

Amici nevofili questo topic va stampato ed imparato a memoria!
Grande Fontanaro!

In attesa di un nuovo '56 vi allego una foto di quell'anno.
L'immagine non ha bisogno di commenti,da quanta neve aveva fatto la scala si regge da sola.
Sopra la scala mio nonno al tempo trentenne,forse ho capito da dove mi deriva la passione per la neve 

Dai ora  postate altre foto voi! 


Il nonno ti ha trasmesso la passione per la neve,ma non quella per un sano bicchiere di vino!



Per l'amico Fontanaro,"le vecchie dicheno: la neve nu nè grossa se non viene dalla Corsica".

Mi sembra proprio che nel '56 successe questo.
Loggato

Al Mondo tocca sapecce stà
Fontanaro
Moderator
Pollogno
*****
Offline Offline

Posts: 67


Guarda Profilo
« Risposta #4 il: Gennaio 10, 2011, 00:07:19 »

Per l'amico Fontanaro,"le vecchie dicheno: la neve nu nè grossa se non viene dalla Corsica".

Mi sembra proprio che nel '56 successe questo.

I proverbi hanno sempre un fondo di verità, la Corsica (la "Rodanata" del post precedente) può regalare grandi nevicate, ma nel caso del '56 ci fu ben altro...si trattò veramente della tempesta perfetta Smile poiché si crearono condizioni difficilmente ripetibili.

In sostanza per oltre 3 settimane tutta l'Europa finì sotto un gelo che se solo venisse oggi staremmo a gridare al mutamento climatico.
Nel frattempo si generò una depressione sul Mediterraneo che a causa di varie Alte Pressioni ben posizionate si mosse in maniera retrograda rimanendo intrappolata intorno all'Italia per molti giorni, dispensando nevicate su tutto il paese, continuamente alimentata anche da correnti Artiche Marittime.

Per chi fosse interessato ad un approfondimento segnalo un buon riassunto tecnico di quella situazione.

Qui invece trovate la cronaca dell'intero evento con dati relativi a tutta Europa.

Loggato
madbop
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 44


tuning is love.....


Guarda Profilo
« Risposta #5 il: Gennaio 16, 2011, 04:21:49 »

MAI DIRE MAI!!!!!!!!
Loggato

VICE PRESIDENTE TUNINGLAND
                      WWW.TUNINGLAND.IT
cammello
Pollogno
*
Offline Offline

Posts: 123



Guarda Profilo
« Risposta #6 il: Gennaio 18, 2011, 17:29:21 »

e quella dell anno scorso?come la  classifichiamo e di che origine era?
Loggato
Fontanaro
Moderator
Pollogno
*****
Offline Offline

Posts: 67


Guarda Profilo
« Risposta #7 il: Gennaio 19, 2011, 11:06:03 »

e quella dell anno scorso?come la  classifichiamo e di che origine era?

Stessa origine e configurazione del '56 e del '96, con valori di temperatura diversi e soprattutto durata minore, ma con una posizione del minimo di pressione ideale per noi.



Da domani la disposizione sarà simile, ma il freddo arriverà un po' in ritardo e il minimo è previsto transitare più velocemente verso sud-est, per cui potremmo rimanere a secco.
Loggato
Alfeuss
Administrator
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 1313


The Boss Founding


Guarda Profilo WWW
« Risposta #8 il: Gennaio 19, 2011, 17:24:13 »

Da domani la disposizione sarà simile, ma il freddo arriverà un po' in ritardo e il minimo è previsto transitare più velocemente verso sud-est, per cui potremmo rimanere a secco.

Situazione migliorata, il minimo ha rallentato la sua corsa garantendoci un maggiore apporto di aria fredda.
Non saprei valutare l'entità delle precipitazioni, forse siamo troppo secchi o è arrivata veramente la volta buona!
Da venerdì tutti con il naso all'insù
Loggato

Pirata Lacustre   Valentano Blog
madbop
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 44


tuning is love.....


Guarda Profilo
« Risposta #9 il: Gennaio 20, 2011, 09:01:02 »

qualche cosina è prevista già da questa sera! le temperature cominceranno AD ESSERE consone per noi , già in serata con probabilità di qualche fiocchetto!!!! Ma fino ad'ora non sono previste precipitazioni significative SPERIAMO IN QUALCHE RIMESCOLAMENTO DELLE CARTE........
Loggato

VICE PRESIDENTE TUNINGLAND
                      WWW.TUNINGLAND.IT
luca_
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 766


Guarda Profilo
« Risposta #10 il: Gennaio 20, 2011, 09:59:31 »

Speriamo che questa volta, con tutti i mezzi previsionali messi in atto ci si prepari meglio ed evitiamo di stare altre 4 ore in colonna per tornare da Viterbo....
Loggato
madbop
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 44


tuning is love.....


Guarda Profilo
« Risposta #11 il: Gennaio 20, 2011, 11:37:30 »

Purtroppo i mezzi spazzaneve non ne abbiamo molti qui,anzi ne abbiamo uno!!!!! e i punti nevralgici quando nevica sono molti e non è possibile stare in ogni luogo.......,e spesso le operazioni vengono rellentate proprio da chi si ostina a continuare a guidare(auto e mezzi pesanti) con condizioni stradali impraticabili,senza avere ne catene ne pneumatici da neve. Poi vanno a "forma" e chi è impegnato a sgombrare le strade si deve fermare a tirarli fuori,e perciò già il territorio da coprire è grande in più ci mettono il carico da 12 e i tempi per sgombrare le strade lievitano a vista d'occhio. Pensate che soltanto per garantire la viabilità nel tratto di strada che va a Latera(Passo della Montagnola) ,occorrono diverse ore,causa: numerosi camion e macchine che rimangono di traverso nelle curve o stampati nei "guard rail"
Loggato

VICE PRESIDENTE TUNINGLAND
                      WWW.TUNINGLAND.IT
VTi
Cecco

Offline Offline

Posts: 2


Guarda Profilo
« Risposta #12 il: Gennaio 20, 2011, 14:40:56 »

Le temperature stanno andando a picco!!
Loggato
madbop
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 44


tuning is love.....


Guarda Profilo
« Risposta #13 il: Gennaio 20, 2011, 15:23:35 »

hihihihihiihhiihih, infatti ho un'occhio fisso proprio nella centralina meteo di valentano.......
Loggato

VICE PRESIDENTE TUNINGLAND
                      WWW.TUNINGLAND.IT
Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.064 secondi con 22 queries.

Google ha visitato per ultimo questa pagina Oggi alle 04:42:04
Privacy Policy

Alfeuss Site Admin & Webmaster

Piotr The Writer

Valentano.net è pubblicato sotto una Creative Commons License. Leggi il Disclaimer
LO-FI Version

MKPortal ©2003-2005 All rights reserved
Pagina generata in 0.0261 secondi con 6 query