Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.valentano.net/home/forum/Sources/Load.php on line 1276 Babel
Forum Community sul Comune di Valentano (VT) > Cinema

Babel By: ciocchetto

Sono in molti ad aver scritto di quanto la casualità abbia influenza sulle nostre vite: nel caso di questo film, credo sia la prima volta che si cerca di descrivere gli effetti, a livello mondiale, di un incidente.
Il film narra gli eventi scaturiti da un colpo di fucile, sparato da due pastori marocchini che volevano provare il nuovo fucile dato loro dal padre per sparare agli sciacalli e così difendere il loro gregge di capre; per bersaglio uno dei due sceglie un autobus che passava nella valle sotto di loro, pensando che il colpo non l'avrebbe raggiunto; purtroppo non è così, il colpo di fucile ferisce una turista americana (una bellissima Cate Blanchet, la Galadriel de "Il signore degi anelli") e da questo evento casuale (ma fino ad un certo punto) si sviluppano una serie di tragedie in punti del mondo apparentemente del tutto scollegati tra loro: al confine tra California e Messico una messicana perde il lavoro di baby sitter, e in Giappone si sfiora una tragedia familiare per le sofferenze di una ragazzina sordomuta. Non vi racconto come sono collegati tra loro questi eventi per non togliervi il gusto di vedere il film (sempre che vi abbia convinto, a 'sto punto), ma il filo conduttore del film, ossia l'intervento della casualità nella vita dei vari protagonisti, rimane una costante per i tre fili su cui il film si sviluppa.
Il regista è quello di "21 grammi", Alejandro Gonzalez Inarritu; tra i protagonisti, quasi tutti sconosciuti, oltre alla già citata Cate Blanchett, un Brad Pitt abbastanza sotto tono, ma non per questo meno bravo.

LO-FI Version 1.0 by DarkWolf - Valid XHTML 1.0! - CSS 2.1!