Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.valentano.net/home/forum/Sources/Load.php on line 1276 Sdrammatizzazione: Zio Libia
Forum Community sul Comune di Valentano (VT) > Chiacchiere Curiosità Umorismo

Sdrammatizzazione: Zio Libia By: Bardino

Parte Prima:


Rivolta anti-Gheddafi in Libia. Tutti protestano tranne te, tranne te, tranne te.


(Dopo Egitto e Tunisia, ora la Libia. Tra poco l’unico despota alleato di Berlusconi resterà D’Alema)


L’aviazione libica spara sui manifestanti. Ma solo su quelli cattivi.


Desta sconcerto l’orrendo spettacolo offerto da Gheddafi. E pensare che l’abbiamo pagato molto più di Benigni.


I cecchini del rais sparano su un corteo funebre. Doveva proprio stargli sulle palle quel tipo.


Numerosi i mercenari nelle truppe libiche. Coi loro desideri mitici.


L’Unione Europea blocca le transazioni di armi verso la Libia. Appena in tempo.


Dagli Usa parole di solidarietà ai manifestanti. Ho scritto Tamoil sulla sabbia.


I ribelli: “Il regime è sostenuto dall’Italia”. Gheddafi: “L’Italia arma i ribelli”. Capisci il nostro prestigio internazionale vedendo le fazioni che per insultarsi si accusano a vicenda di essere nostri amici.


Berlusconi: “Non voglio disturbare Gheddafi”. Ha lasciato la cravatta sulla maniglia.


“Sta soffiando il vento della democrazia”, ha dichiarato Berlusconi pisciandoci contro.


Il premier: “Inaccettabile la violenza sui civili”. Dategli delle divise.


“L’Italia è vicina al popolo libico”. Indietro ma vicina.


Gheddafi appare in tv per trenta secondi. Era lo spot di una crema antirughe.


Il leader libico annuncia le sue intenzioni da un’autovettura. È quanto di più ridicolo si possa fare su un predellino.


Il Rais è apparso sugli schermi con l’ombrello. Poi per depistare ha cantato Supercalifragilistichespiralidoso.


“C’è calma e sicurezza nel paese”. Ok, è in Svizzera.


È giallo sulla sorte del Rais. Si dice porti cucita addosso una foto di Gandhi.


Pare che Gheddafi stia per fuggire in Sudamerica. Finché è carnevale non lo noterà nessuno.

(In verità era già fuggito, poi è tornato indietro per controllare se aveva chiuso il gas)


Previsti milioni di libici in fuga da Gheddafi. Il piano è lasciarlo solo.


L’Europa in allarme: “Sulle nostre coste potrebbero arrivare un milione e mezzo di migranti”. Ma dipende dalle maree.
(Scherzi a parte: se tutti quegli africani dovessero veramente arrivare in Italia, dove cavolo li seppelliamo?)

A Malta, alcuni rifugiati bruciano la bandiera italiana. La Lega: “Ok, questi li prendiamo”.


Si teme per la sorte di due docenti palermitani. Potrebbero trovare lavoro.


(da Spinoza.it)

Bardino(R)
Re: Sdrammatizzazione: Zio Libia By: Lucullo II

se quello che dice Gheddafi è vero (che la rivolta è guidata da Al Qaeda), c'è poco da stare allegri: vuol dire che abbiamo uno zoccolo duro (e serio) al di là della spiaggia. Speriamo che sia solo una voce che mette in giro per cercare difese occidentali. Il fatto che tutto il nord Africa si ainsorto in contemporanea mi fa pensare che qualcosa di vero ci sia. Trattare con loro non sarà proprio come trattare con un pagliaccio

LO-FI Version 1.0 by DarkWolf - Valid XHTML 1.0! - CSS 2.1!