Logo Valentano.net Logo Valentano.net
Ultimo Urlo - Inviato da: Pro Loco - Venerdì, 04 Settembre 2015 09:08
 
Forum Community sul Comune di Valentano (VT)
Settembre 20, 2021, 10:27:28 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News: Benvenuti sul Forum di  Valentano.net
 
   Home   Help Ricerca Calendario Utenti Login Registrati  
Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Ellis Island: quando gli immigrati erano gli italiani (e non solo)  (Letto 11110 volte)
ciocchetto
Supporter
Guitto
**
Offline Offline

Posts: 1193


Coltivate Linux, Windows si pianta da solo


Guarda Profilo WWW
« il: Settembre 24, 2006, 01:04:52 »

Ellis Island è un'isola appena fuori New York, non tanto grande, ma sufficientemente grande per essere trasformata, all'inizio del secolo scorso, in punto di accoglienza (si fa per dire) per gli immigrati negli USA: in pratica tutti gli immigrati verso gli USA provenienti dal Vecchio Continente venivano stipati su quest'isola, proprio sotto l'ombra di Lady Liberty, identificati, schedati, messi in quarantena e nella maggior parte dei casi accolti come manodopera fresca per la nascente superpotenza americana: sarebbe lungo raccontare come questi poveri disgraziati siano stati il vero motore della nascita della potenza industriale degli USA.
Ora quell'isola ospita un museo dedicato all'immigrazione: ma quegli elenchi di centinaia di migliaia di persone passate per Ellis Island sono ora disponibili in rete al sito http://www.ellisisland.org, dove previa registrazione è possibile ricercare per cognome e nome tutti coloro che sono passati di là.
E così ho scoperto, ad esempio, che nel lontano 1913, un valentanese di nome Firmani Giovanni di anni 21 è sbarcato su Ellis Island dalla nave Principe del Piemonte partita da Napoli. Ora tra me ed Alfeuss è nato un giallo su chi sia questo misterioso Firmani Giovanni, visto che sia io che lui abbiamo i bisnonno che si chiamavano così (nel caso di Alfeuss coincide anche l'età), ma che non sono mai stati in America...
Se volete scoprire se per caso doveste avere il famoso Zio D'America, fate un salto sul sito: potreste trovare un antenato passato da Ellis Island, vedere con che nave è arrivato e insieme a chi, visto che ci sono anche le scansioni dei registri di sbarco...

Verrebbe da aggiungere anche che oggi Lampedusa ha più o meno lo stesso significato, con la differenza che su Ellis Island che arrivava non era necessariamente un clandestino e generalmente era ben accolto come forza lavoro...
Loggato

http://www.emmeeffe.org
Con i piedi caldi e asciutti si può andare lontano ('l mi' ba')
Alfeuss
Administrator
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 1313


The Boss Founding


Guarda Profilo WWW
« Risposta #1 il: Settembre 25, 2006, 01:31:07 »

E così ho scoperto, ad esempio, che nel lontano 1913, un valentanese di nome Firmani Giovanni di anni 21 è sbarcato su Ellis Island dalla nave Principe del Piemonte partita da Napoli. Ora tra me ed Alfeuss è nato un giallo su chi sia questo misterioso Firmani Giovanni, visto che sia io che lui abbiamo i bisnonno che si chiamavano così (nel caso di Alfeuss coincide anche l'età), ma che non sono mai stati in America...

Si la vicenda comincia ad essere molto interessante,se non esiste a Valentano un'altro Firmani Giovanni nato nel 1892 al  mio bisnonno hanno scippato il passaporto.
Roba da scriverci un romanzo!

Nella stessa nave la "Principe del Piemonte" salpata da Napoli nel lontano 1913  risultano oltre al tal Firmani altre 4 persone;

Duranti Margherita, 32 anni con 2 figli (Antonio di soli 9 mesi e un'altro maschio che non riesco a decifrare il nome di 4 anni)

Questi da come sono messi sul foglio di sbarco sembrano essere la moglie e i  figli di Firmani Giovanni.

L'altra persona è Benvenuti Sante di ani 28 che risulta  ritornato al paesello per  poi ritornare  7 anni più avanti (il 22 agosto 1920 con la nave Dante Alighieri,partita da Napoli.

Anche Duranti Margherita,ritorna ad Ellis Island dopo 7 anni,
(09 Ottobre 1920)imbarcatasi questa volta  da  Cherbourg in  Francia con la nave Aquitania.

Con questi dati si può pensare che BenvenutiS. e DurantiM. siano marito/moglie e che dopo essere tornati in Italia,andarono nuovamente in America.
Dei 2 figli non si ha + traccia nel secondo viaggio!

In questi giorni vado all' anagrafe per cercare di chiarirmi le idee.

Qualcuno è parente a Benvenuti Sante - Duranti Margherita?





* firmani_giovanni.gif (134.07 KB, 633x358 - visto 499 volte.)
Loggato

Pirata Lacustre   Valentano Blog
fr@
Cecco

Offline Offline

Posts: 2


Guarda Profilo
« Risposta #2 il: Settembre 27, 2006, 13:45:24 »


alfie a me il nome del secondo figlio sembrerebbe " Eligio" possibile?
Loggato
Alfeuss
Administrator
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 1313


The Boss Founding


Guarda Profilo WWW
« Risposta #3 il: Settembre 27, 2006, 15:17:53 »


alfie a me il nome del secondo figlio sembrerebbe " Eligio" possibile?

Ciao Fr@,sono contento che alla fine 6 riuscita a fare il tuo primo post 
Tornano al giallo sono andato in comune e sono riuscito ad avere qualche chiarimento in più..

-Di Firmani Giovanni nel 1892 a Valentano c'è solo il mio bisnonno.

-Duranti Margherita era sposta con un certo Parronchi Venanzio, ed avevano 2 figli, Eligio (come dice Fr@)nato nel 1908 e AntoniA e non AntoniO come scritto sul foglio "Alien Passengers" nata nel 1912

-Cercando sempre su ellis Island ho trovato che il marito Parronchi Venanzio già stava negli States già dal 09/05/1912 e nella lista di persone che conosceva che volevano venire in America c'era proprio il nome della moglie Duranti MArgherita-Valentano.

-La madre del mio bisnonno era Duranti Marianna,quindi Margherita potrebbe essere una sua zia,che magari lui aveva "accompagnato" dal marito che già si trovava in America esattamente a Raritan City nel New Jersey

-"Sgrufando" e sentendo anche mio nonno ho scoperto che altri parenti sono andati in America tra cui Bonini Anna e che tutt'ora la sua discendenza risiede nella città di Somerville anche questa nel New Jersey.

-Resta il fatto che a noi non risulta che il mio bisnonno sia andato in america,questi giorni controllerò la lista dei passaporti richiesti al comune.

Alla prossima puntata

Ciao0o
Loggato

Pirata Lacustre   Valentano Blog
piccoletta06
Pollogno
*
Offline Offline

Posts: 105



Guarda Profilo
« Risposta #4 il: Settembre 27, 2006, 16:10:28 »

E' fortissimo e interessante  sto sito di Ellis Island , anche io ho cercato notizie di parenti che se sono andati in America a cercare , (e l'hanno trovata!!) fortuna , ed ho trovato cose veramente interessanti , tipo sulla sorella di mio nonno!!!

 


Alfeuss è curiosa la vicenda che potrebbe riguardare il tuo bisnonno!!!..... Comunque tienici informati , ormai a me mi hai incuriosito , e mi piacerebbe sapere come è andata la storia!! ......


Ciao Ciao e alla prossima!! 




Loggato

Non c'è bisogno di un legame di sangue per volersi bene.... non ci sono solo dei legami di sangue!... L'amore non ne ha bisogno!!
ghibli
Patacchino
**
Offline Offline

Posts: 189


Guarda Profilo
« Risposta #5 il: Settembre 27, 2006, 22:14:23 »

....in America esattamente a Raritan City nel New Jersey

ma qui dal 1912 c'èrano i fratelli di mia nonna! e... ci sono ancora figli e nipoti...

ok ok... sgrufo sgrufo!
  
Loggato

Allor che il vento contro il sole gira,
non ti fidar, perchè torna forte e spira.
luca_
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 766


Guarda Profilo
« Risposta #6 il: Settembre 27, 2006, 23:07:48 »

A Raritan City ci sono i miei parenti (gli stessi di Ghibli????) con cui mi sento spesso. Avevano anche un bellissimo negozio chiamato Valentano's, con tutti oggetti da regalo tipici dell'Italia.


 
Loggato
ghibli
Patacchino
**
Offline Offline

Posts: 189


Guarda Profilo
« Risposta #7 il: Settembre 28, 2006, 21:57:23 »

A Raritan City ci sono i miei parenti (gli stessi di Ghibli????) con cui mi sento spesso.
 

ohhh. anche con loro ci si sente spesso... anche perchè una parla il valentanese!
 
Loggato

Allor che il vento contro il sole gira,
non ti fidar, perchè torna forte e spira.
kim
Supporter
Catarcione
**
Offline Offline

Posts: 350


So maybe tomorrow.I'll find my way home...


Guarda Profilo
« Risposta #8 il: Ottobre 04, 2006, 18:07:32 »

  Ciao gente, anche io ho fatto la mia bella ricerchina sul sito (davvero fantastico  ) con la speranza di venire a conoscenza dell'esistenza di qualche antenato che cercò fortuna nel Nuovo Mondo.. ma nada de nada... Dopo le opportune domande a tutti i miei familiari per racimolare informazioni preziose, ho infatti scoperto che nei primi del '900 alcuni nostri parenti emigrarono sì ..ma in America Latina! Non ho potuto quindi trovare loro notizie...e così nasce spontaneo il mio appello a tutti voi...non è che siete a conoscenza di un sito analogo a questo ma relativo agli sbarchi nel Sud America????  Question   Aspetto buone nuove.....

  AIUTATEMIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

 Ciocchetto naturalmente mi affido anche a teeeeee......
Loggato

"L'immaginazione non è una facoltà della mente, ma la mente stessa."
gieffe
Visitatore
« Risposta #9 il: Ottobre 11, 2006, 13:19:49 »


alfie a me il nome del secondo figlio sembrerebbe " Eligio" possibile?

Ciao Fr@,sono contento che alla fine 6 riuscita a fare il tuo primo post 
Tornano al giallo sono andato in comune e sono riuscito ad avere qualche chiarimento in più..

-Di Firmani Giovanni nel 1892 a Valentano c'è solo il mio bisnonno.

-Duranti Margherita era sposta con un certo Parronchi Venanzio, ed avevano 2 figli, Eligio (come dice Fr@)nato nel 1908 e AntoniA e non AntoniO come scritto sul foglio "Alien Passengers" nata nel 1912

-Cercando sempre su ellis Island ho trovato che il marito Parronchi Venanzio già stava negli States già dal 09/05/1912 e nella lista di persone che conosceva che volevano venire in America c'era proprio il nome della moglie Duranti MArgherita-Valentano.

-La madre del mio bisnonno era Duranti Marianna,quindi Margherita potrebbe essere una sua zia,che magari lui aveva "accompagnato" dal marito che già si trovava in America esattamente a Raritan City nel New Jersey

-"Sgrufando" e sentendo anche mio nonno ho scoperto che altri parenti sono andati in America tra cui Bonini Anna e che tutt'ora la sua discendenza risiede nella città di Somerville anche questa nel New Jersey.

-Resta il fatto che a noi non risulta che il mio bisnonno sia andato in america,questi giorni controllerò la lista dei passaporti richiesti al comune.

Alla prossima puntata

Ciao0o

pare che i mie avi si chiamasero Giovanni e Giuseppe (Firmani), come risulterebbe dai registri anagrafici esistenti. Si riesce a risalire intorno al 1750 con un tale Giovanni (o Giuseppe?) proveniente da Fermo (da cui il congnome). Ma anche in tempi recenti di Giovanni (firmani) ce ne sono parecchi, tra cui il sottoscritto, il cugino romano, un tuscanese.... poca fantasia insomma
Loggato
Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.046 secondi con 21 queries.

Google ha visitato per ultimo questa pagina Giugno 30, 2021, 07:12:52
Privacy Policy

Alfeuss Site Admin & Webmaster

Piotr The Writer

Valentano.net è pubblicato sotto una Creative Commons License. Leggi il Disclaimer
LO-FI Version

MKPortal ©2003-2005 All rights reserved
Pagina generata in 0.01287 secondi con 6 query