Logo Valentano.net Logo Valentano.net
Ultimo Urlo - Inviato da: Pro Loco - Venerdì, 04 Settembre 2015 09:08
 
Forum Community sul Comune di Valentano (VT)
Settembre 25, 2022, 07:40:31 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News: Benvenuti sul Forum di  Valentano.net
 
   Home   Help Ricerca Calendario Utenti Login Registrati  
Pagine: 1 2 [3]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Cani e disturbo della quiete pubblica  (Letto 25245 volte)
Lucullo II
Semedelino
****
Offline Offline

Posts: 645



Guarda Profilo
« Risposta #30 il: Novembre 20, 2012, 08:15:28 »

E bravi i buonisti del ca...ne  però andate a rompere le scatole a chi se le vuole far rompere, perché non tutti sono disposti a sopportare la mancanza di rispetto che avete per la gente. Vi piacciono i cani e della gente ve ne fregate. Come è 'sto fatto? Nn è che i misantropi siete voi che preferite stare con i cani che con le persone?
Loggato

punto67
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 27


Guarda Profilo
« Risposta #31 il: Novembre 20, 2012, 17:14:49 »

Amiamo stare sia con i cani che con le persone, ma non con quelle che la pensano come te!
Loggato
Lucullo II
Semedelino
****
Offline Offline

Posts: 645



Guarda Profilo
« Risposta #32 il: Novembre 20, 2012, 18:07:47 »

Nn penso che ci siano tanti disposti a farsi disturbare dai cani, specie quando in uno spazio ci sono più cani che persone. Pr cui ho qualche dubbio sul tuo amore per il prossimo. Personalmente non mi faccio un problema di evitare persone così. Hanno ammazzato un sacco di gatti perché violavano la proprietà altrii. Nn vedo perché i cani debbano godere di qualche privilegio maggiore e non ci debba essere un modo per riportare alle maniere civili i loro proprietari. Nn si tratta di odiare i cani, ma di non sopportare persone molestr e incivili o incivili perché moleste
Loggato

Adriano
Fotoreporter
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 921



Guarda Profilo
« Risposta #33 il: Novembre 20, 2012, 18:34:24 »

Lucullo...quindi se i gatti vengono uccisi per "violazione di domicilio", anche i cani devono essere uccisi...quindi se le zanzare pungono, uccidiamo anche le farfalle...se i colombi fanno schifezze sul balcone, uccidiamo le rondini...
se un cavallo ti attraversa la strada di colpo, uccidiamo la prima persona che càpita..forse è un pò esagerato...
i gatti per esempio, secondo me, fuori di casa è difficile che diano fastidio, si fanno abbastanza i fatti loro...casomai poveretti rischiano quando si lanciano in mezzo alla strada...
Loggato

"La vita va osservata, vissuta, documentata e tramandata, per questo la fotografia è un pezzo della vita stessa;-)."

"Odio li brodi e li minestri, abolissi la cucchiarella" (anonimo siciliano)
Adriano
Fotoreporter
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 921



Guarda Profilo
« Risposta #34 il: Novembre 20, 2012, 18:36:08 »

sul rispetto e sul fatto che si debba evitare disturbo invece sono sempre d'accordo...ma un metodo più legale e meno violento mi pare preferibile
Loggato

"La vita va osservata, vissuta, documentata e tramandata, per questo la fotografia è un pezzo della vita stessa;-)."

"Odio li brodi e li minestri, abolissi la cucchiarella" (anonimo siciliano)
Lucullo II
Semedelino
****
Offline Offline

Posts: 645



Guarda Profilo
« Risposta #35 il: Novembre 20, 2012, 18:42:32 »

Lucullo...quindi se i gatti vengono uccisi per "violazione di domicilio", anche i cani devono essere uccisi...quindi se le zanzare pungono, uccidiamo anche le farfalle...se i colombi fanno schifezze sul balcone, uccidiamo le rondini...
se un cavallo ti attraversa la strada di colpo, uccidiamo la prima persona che càpita..forse è un pò esagerato...
i gatti per esempio, secondo me, fuori di casa è difficile che diano fastidio, si fanno abbastanza i fatti loro...casomai poveretti rischiano quando si lanciano in mezzo alla strada...

Ti dico quello che fanno ai gatti ai felceti (ne ho persi un paio così). Nn dico di essere d'accordo anche perché disturbano molto meno dei cani, ma se il proprietario non riesce ad impedire che vadano a casa della gente... non ho molte obiezioni da fare (a parte quella che gli animali non si possono molestare)
Loggato

Lucullo II
Semedelino
****
Offline Offline

Posts: 645



Guarda Profilo
« Risposta #36 il: Novembre 20, 2012, 18:44:40 »

Questa invece mi pare divertente
http://ronxonline.blogspot.it/2010/08/i-cani-e-le-mie-polpettine-avvelenate.html
Loggato

punto67
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 27


Guarda Profilo
« Risposta #37 il: Novembre 20, 2012, 21:16:56 »

Tu sei un terrorista,e il bello è che non capisco se ci sei o ci fai! Pensieri come i tuoi dovrebbero essere banditi dal mondo intero e mi chiedo come sia possibile farti esprimere certi ORRORI su un forum pubblico.VERGOGNATI di quello che dici.Per fortuna l'umanità delle persone va avanti ed è proprio di oggi la notizia che anche nei condomini non potranno più vietare ai proprietari di tenere animali domestici ,questo a dispetto di tutti quelli che la pensano come te ! TIE'!!!
Loggato
Lucullo II
Semedelino
****
Offline Offline

Posts: 645



Guarda Profilo
« Risposta #38 il: Novembre 21, 2012, 09:41:05 »

Non è in discussione il diritto di tenerli, ma quello degli altri di non essere disturbati. Non vale solo per i cani, ma per qualunque forma di disturbo. Per il terrorista rimando al mittente. Se io sono terrorista qualcuno è imbecille, nel senso di incapace di discernere la goliardia dalle cose serie (il blog che ho linkato è ironico, non ci vuole molto a capirlo: ci sono capitato per caso cercando una ricetta sulle polpette commestibili... Internet è un mare magnum e ci trovi di tutto)
Loggato

Lucullo II
Semedelino
****
Offline Offline

Posts: 645



Guarda Profilo
« Risposta #39 il: Novembre 21, 2012, 09:52:08 »

Comunque tutto nasce dalla situazione a tutti nota di marsovano dove in un appartamento di 30 mq ci sta un numero imprecisato di cani, con problemi igienico sanitari e di rumori, oltre che eventualemnte di sicurezza. Le istituzioni pare non riescano a concludere molto. Il mio contributo può essere quello di sensibilizzare la gente a isolare questi abusi e una comunità piccola ed unita come quella valentanese dovrebbe/potrebbe fare qualcosa di più che difendere a soada tratta il diritto a tenere cani (senza dire come e quando). È vero che la legge consente di tenere cani in condominio, ma certanente in condizioni igienico sanitarie controllate e senza arrecare disturbi ai vicini. E non sono situazioni isolate perché ogni giardino ha i suoi cani e in una via se ne possono contare anche 30 o più. Credete sia normale tutto questo? Io penso di no
Loggato

punto67
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 27


Guarda Profilo
« Risposta #40 il: Novembre 21, 2012, 13:23:44 »

Si faccia una domanda e si dia la risposta! mi sembra che siamo a questo punto ...continua da solo!
Loggato
Lucullo II
Semedelino
****
Offline Offline

Posts: 645



Guarda Profilo
« Risposta #41 il: Novembre 21, 2012, 13:45:26 »

Domanda semplice: stai dalla parte di Venanzio o di quelli che tengono 50 cani a marzovano?
Loggato

punto67
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 27


Guarda Profilo
« Risposta #42 il: Novembre 21, 2012, 19:44:42 »

Datti una risposta!
Loggato
Lucullo II
Semedelino
****
Offline Offline

Posts: 645



Guarda Profilo
« Risposta #43 il: Novembre 21, 2012, 21:06:32 »

Sei dalla parte degli incivili, mi pare ovvio. Abbia coraggio il paese di ribellarsi a queste situazioni. Non farlo si chiama omertà.
Loggato

Pagine: 1 2 [3]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.148 secondi con 21 queries.

Google ha visitato per ultimo questa pagina Aprile 30, 2021, 05:29:23
Privacy Policy

Alfeuss Site Admin & Webmaster

Piotr The Writer

Valentano.net è pubblicato sotto una Creative Commons License. Leggi il Disclaimer
LO-FI Version

MKPortal ©2003-2005 All rights reserved
Pagina generata in 0.02279 secondi con 6 query