Logo Valentano.net Logo Valentano.net
Ultimo Urlo - Inviato da: Pro Loco - Venerdì, 04 Settembre 2015 09:08
 
Forum Community sul Comune di Valentano (VT)
Gennaio 29, 2022, 11:41:14 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News:
Ricette tipiche valentanesi e dell'alta Tuscia
 
   Home   Help Ricerca Calendario Utenti Login Registrati  
Pagine: 1 [2] 3   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Antenna H3G.I consiglieri dell'opposizione al Sindaco; o si sposta o dimettiti.  (Letto 20458 volte)
Olivo Secco
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 32


Guarda Profilo
« Risposta #15 il: Settembre 28, 2012, 11:39:41 »

Vorrei fare una piccola digressione sul tema.

La minoranza ha solo esercitato il diritto/dovere di fare opposizione. Non vedo alcuna “levata di scudi”.

Non è stato mai citato infatti nel manifesto il nome del comitato OEM Killer Valentano proprio per evitare strumentalizzazioni.

Sulla mancanza della bacheca mi sembra che, facendo un piccolo esercizio di logica, si arriva a dedurre che il caro Ariete entra in contraddizione più volte.
Se la passata maggioranza ha negato le bacheche (atto che se fosse vero condannerei senza se e senza ma) come mai l’attuale non le ha messe visto che nella passata amministrazione era lei stessa all'opposizione?

Come mai la minoranza, se non fosse sicura di quello che ha scritto, ha riportato nel manifesto che gli si negava la possibilità di avere una bacheca?

Stigmatizzo inoltre l’uso improprio di appellativi quali “bugiardi” e “approfittatori e sfruttatori di PROBLEMI DA RISOLVERE INSIEME”.
Nel primo caso dovresti portare prove inoppugnabili per poter dimostrare che la richiesta non è stata fatta e non una notizia "riportata".
Nel secondo punto ripeto che l’opposizione ha solo svolto la sua funzione di sottolineare alcuni comportamenti alquanto strani del sindaco.

Ti ricordo che è il Sindaco il primo responsabile degli uffici, in particolare quello tecnico, e quindi “non poteva non sapere”.
Qualora poi “non sapesse” è responsabile di un atto ancora più grave : il mancato controllo degli uffici e del buon andamento della pubblica amministrazione di cui egli è a capo.

Proprio per questo non doveva strumentalizzare a sua volta la marcia del Comitato OEM Killer manifestando insieme a loro quando è stato lui stesso a preparare fuoco e graticola.

Vedi caro Ariete, per ultimo ti volevo far notare una cosa, che questo modo di fare non fa altro che dividere il fronte comune del Comitato e , “a pensare male si fa peccato ma qualche volta ci si indovina” sembra quasi ci sia stata una qualche forma di coercizione (subdola?) nei confronti dello stesso mediante quello scritto dissociativo di cui mancano sia il protocollo che le firme e che a prima vista sembra un falso "d'autore".

Un ultima cosa: quel documento è “privato” e quindi spero che l'amministrazione stia valutando una azione verso di te che ti sei reso responsabile di sottrazione di atti di ufficio altrimenti a sua volta è stato oggetto di un altro mancato controllo che fa pensare ad una recidiva da parte di chi ha le redini del Comune.
Loggato
otello
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 30


Guarda Profilo
« Risposta #16 il: Settembre 28, 2012, 12:32:52 »

Caro olivo secco:
se le bacheche sono state tolte dalla precedente amministrazione (attuale minoranza) ora non sono disponibili e quindi mi sembra un controsenso chiederne l'utilizzo da chi le ha volute togliere (atto molto democratico e da paese civilissimo) .
Che le ha tolte la passata amministrazione (attuale minoranza) mi sembra un fatto appurato o no?
Nel manifesto che è stato affisso si attacca il sindaco direttamente il quale viene immediatamente discolpato dal comitato interessato.
Allora scusami tanto ma non mi è chiaro il tuo post.
Mi sembra di capire che metti in dubbio che la passata amministrazione (attuale minoranza)abbia tolto le bacheche? Benissimo hai 3000 testimoni.Tutti noi  cittadini lo sanno.Il sindaco cosa ci avrebbe dovuto fare? Ah gia lo so.... le avrebbe dovute rimettere lui magari di persona e magari il giorno stesso.
Ti attacchi ad un falso documento del comitato perchè manca la firma o la data ma a me non sembra che ci sia stata una smentita da parte dello stesso.
Allora io aggiungo che la figura becera fatta dalla minoranza e citata da otto si possa essere gia evoluta in figura di cacca.
E bisogna prestare molta attenzione perche piu la si gira e piu p...a
Loggato
Ariete
Patacchino
**
Offline Offline

Posts: 157



Guarda Profilo
« Risposta #17 il: Settembre 28, 2012, 13:38:56 »

Non è Riportata,I lecchini per parlare personalmente con IL SINDACO si alzano presto.
Ribadisco che per risolvere al meglio serve l'impegno di tutti ,e quando dico tutti significa TUTTI ,senza strumentalizzare.
Loggato
Olivo Secco
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 32


Guarda Profilo
« Risposta #18 il: Settembre 28, 2012, 14:36:46 »

Caro olivo secco:
se le bacheche sono state tolte dalla precedente amministrazione (attuale minoranza) ora non sono disponibili e quindi mi sembra un controsenso chiederne l'utilizzo da chi le ha volute togliere (atto molto democratico e da paese civilissimo) .
Ma di cosa stiamo parlando? atto democratico? paese civilissimo? ma quale controsenso?
La nuova amministrazione si è insediata da oltre un anno e nonostante che abbiamo fatto il diavolo a quattro per metterle in passato adesso non le mettono! Il controsenso è questo!

Che le ha tolte la passata amministrazione (attuale minoranza) mi sembra un fatto appurato o no?
Nel manifesto che è stato affisso si attacca il sindaco direttamente il quale viene immediatamente discolpato dal comitato interessato.
Allora scusami tanto ma non mi è chiaro il tuo post.
Mi sembra di capire che metti in dubbio che la passata amministrazione (attuale minoranza)abbia tolto le bacheche? Benissimo hai 3000 testimoni.Tutti noi  cittadini lo sanno.Il sindaco cosa ci avrebbe dovuto fare? Ah gia lo so.... le avrebbe dovute rimettere lui magari di persona e magari il giorno stesso.
Ti attacchi ad un falso documento del comitato perchè manca la firma o la data ma a me non sembra che ci sia stata una smentita da parte dello stesso.
Allora io aggiungo che la figura becera fatta dalla minoranza e citata da otto si possa essere gia evoluta in figura di cacca.
E bisogna prestare molta attenzione perche piu la si gira e piu p...a
Che confusione hai in testa. Rileggi il tuo post e penso nemmeno tu sei in grado di capirci qualcosa.
Il sindaco ha una colpa punto! Ed è quella che ho riportato. Rileggiamo:
Nel secondo punto ripeto che l’opposizione ha solo svolto la sua funzione di sottolineare alcuni comportamenti alquanto strani del sindaco.
Ti ricordo che è il Sindaco il primo responsabile degli uffici, in particolare quello tecnico, e quindi “non poteva non sapere”.
Qualora poi “non sapesse” è responsabile di un atto ancora più grave : il mancato controllo degli uffici e del buon andamento della pubblica amministrazione di cui egli è a capo.
Proprio per questo non doveva strumentalizzare a sua volta la marcia del Comitato OEM Killer manifestando insieme a loro quando è stato lui stesso a preparare fuoco e graticola.
.

Vogliamo parlare di sesso degli angeli o di cose serie?
Cosa avrebbe potuto fare il Sindaco ? Nell'arco di un anno dopo l'insediamento visto che la passata amministrazione aveva tolto le bacheche e lui faceva parte dell'opposizione che ha sempre rilevato tale problema avrebbe fatto la cosa più semplice del mondo. Prendere le vecchie bacheche e rimetterle (tempo totale circa 2 h).
In questo caso come vedi continuate a rodervi dentro per aver posto gran parte della popolazione di Valentano ad una totale mancanza di trasparenza cosa di cui, che l'attuale maggioranza ha sempre attaccato la passata amministrazione.
Loggato
Olivo Secco
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 32


Guarda Profilo
« Risposta #19 il: Settembre 28, 2012, 16:32:26 »

In questo caso come vedi continuate a rodervi dentro per aver posto gran parte della popolazione di Valentano ad una totale mancanza di trasparenza cosa di cui, che l'attuale maggioranza ha sempre attaccato la passata amministrazione.
Mi è partito l'invio: correggo.

In questo caso come vedi continuate a rodervi dentro quando qualcuno dice cose contrarie all'amministrazione (se pure ottimamente motivate).
Avete sottoposto la popolazione di Valentano ad una totale mancanza di trasparenza.
Ricordo che, l'attuale maggioranza, ha sempre attaccato la passata amministrazione proprio su questo punto.
Loggato
otello
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 30


Guarda Profilo
« Risposta #20 il: Settembre 28, 2012, 16:38:37 »

Evidentemente nessuno le ha mai richieste e magari visto i problemi che i tuoi amichetti di merenda hanno lasciato ben maggiori è andata nel dimenticatoio.
Poi ti correggo anche sul fatto che il sindaco facesse parte dell'opposizione nella precedente amministrazione.
Oltretutto ho saputo che oggi c'è stato un consiglio nel quale mi risulta che ad un componente della minoranza e primo cittadino nella passata amministrazione sia stato fatto vedere un pezzetto di carta dove si faceva riferimento ad una sanatoria per l'antenna in via delle ville.

Allora mi chiedo: per un'antenna loro erano favorevoli e per questa no oppure cercano di cavalcare quest'onda per creare malumori e sterili polemiche sottraendo del tempo a chi deve trovare una soluzione senza ricordarsi di quello che hanno fatto nel loro "regime".
Quel manifesto (falso visto il documento del comitato) era giusto farlo guardando quanto è stato fatto da loro nel passato?
A voi l'ardua sentenza, ma ricordati caro olivo più la giri e piu ?????
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #21 il: Settembre 28, 2012, 17:16:43 »

Stiamo andando molto molto OT.
Per favore evitate gli insulti.
Loggato
Olivo Secco
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 32


Guarda Profilo
« Risposta #22 il: Settembre 28, 2012, 17:37:10 »

Evidentemente nessuno le ha mai richieste e magari visto i problemi che i tuoi amichetti di merenda hanno lasciato ben maggiori è andata nel dimenticatoio.
Poi ti correggo anche sul fatto che il sindaco facesse parte dell'opposizione nella precedente amministrazione.
Oltretutto ho saputo che oggi c'è stato un consiglio nel quale mi risulta che ad un componente della minoranza e primo cittadino nella passata amministrazione sia stato fatto vedere un pezzetto di carta dove si faceva riferimento ad una sanatoria per l'antenna in via delle ville.

Allora mi chiedo: per un'antenna loro erano favorevoli e per questa no oppure cercano di cavalcare quest'onda per creare malumori e sterili polemiche sottraendo del tempo a chi deve trovare una soluzione senza ricordarsi di quello che hanno fatto nel loro "regime".
Quel manifesto (falso visto il documento del comitato) era giusto farlo guardando quanto è stato fatto da loro nel passato?
A voi l'ardua sentenza, ma ricordati caro olivo più la giri e piu ?????
L'attuale sindaco faceva parte dell'opposizione da quando si era dimesso Raffaele Saraconi.
Dove è questo foglietto? nessuno l'ha visto.
Cosa c'è scritto? Forse una richiesta per verificare l'intensità dei campi elettromagnetici?
Loggato
Riccio
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 13


Guarda Profilo
« Risposta #23 il: Settembre 28, 2012, 19:14:13 »

Caro otello la richiesta delle bacheche lo sanno tutti che la minoranza l'ha fatta da molti mesi, e non hanno mai avuto risposta da parte del sindaco.Forse al sindaco gli sarà sfuggita la cosa come gli è sfuggita la questione dell'antenna.
Caro Ariete e Otto la becera figura è stata fatta da chi dall'alto ha commissionato al comitato di scrivere quelle due righe molto ma molto spontanee.
Loggato
otello
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 30


Guarda Profilo
« Risposta #24 il: Settembre 28, 2012, 19:53:04 »

Guarda se è vero quello che dici per dimostrarti che non ho i paraocchi ti posso dire che è molto sbagliato non averle concesse.
Però, e questo non vuol dire assolutamente che non devono essere concesse, come mai chi le ha levate per mettere a tacere certi pensieri lontani dai loro ora le rivuole? Con che faccia le rivai a chiedere?
Prima di parlare delle colpe del sindaco sulla questione dell'antenna informati sul consiglio di oggi ed una certa sanatoria ad una certa antenna fatta sotto una certa amministrazione.
Poi per luigi non mi sembra di aver insultato nessuno ne mi sembra di essere stato insultato.
per quanto riguarda l'OT credo che stiamo discutendo dell'argomento del manifesto perchè oltre all'antenna c'è anche una richiesta di dimissioni al sindaco e mi sembra che sia giusto difendere il suo operato o motivare gli argomenti per cui si debba dimettere.
Quindi io non penso che siamo molto molto OT
Loggato
robertom
Patacchino
**
Offline Offline

Posts: 175


Guarda Profilo
« Risposta #25 il: Settembre 29, 2012, 04:24:31 »

Citazione
Il Sindaco, primo responsabile della salute dei suoi concittadini, preposto alla valorizzazione del paesaggio, prima consente l'installazione di una antenna per la telefonia mobile poi protesta contro se stesso.
Chiediamo l'immediato spostamento del palo in sito idoneo, se non sei capace di fare nemmeno questo... DIMETTITI!!!

I consiglieri di minoranza

Abbiamo utilizzato le pubbliche affissioni perché il Sindaco ci ha negato la bacheca.

La minoranza ha solo esercitato il diritto/dovere di fare opposizione. Non vedo alcuna “levata di scudi”.

Non è stato mai citato infatti nel manifesto il nome del comitato OEM Killer Valentano proprio per evitare strumentalizzazioni.

La minoranza ha senza dubbio il diritto/dovere/possibilità di fare opposizione e di chiedere le dimissioni del Sindaco e non solo, ma non ha, secondo me, il diritto di utilizzare come "causale" l'immediato spostamento del palo in sito idoneo... come se questo fosse nelle capacità di qualcuno.

In poche parole: se loro fossero a conoscenza di un modo per effettuare l'immediato spostamento del palo in sito idoneo e non lo rendessero noto, li considererei delle MERDE!

Per le bacheche non so che dire, non so dove erano prima e non so se ci sono ora...

comunque so bene che sul sito ufficiale del comune non c'erano notizie prima e non ci sono ora.
La fontana a piazza Diaz mi sembrava pericolosa prima e continua a sembrarmi pericolosa ora.

...di buono c'è che nel periodo in cui Valentano era commissariata è entrata in vigore per legge (cosa prima neanche immaginabile) la pubblicazione degli atti sull'albo pretorio... qualcosa si riesce a sapere, ma a quanto sembra: neanche tutto.

Gli errori secondo me ci sono stati, quella della mancata pubblicazione di "ancora non so bene cosa" non è sicuramente il primo. Per me lo sbaglio grosso è stato fatto nel dire "che non ci interessa" al primo contatto della H3G...

comunque le cose ormai sono andate in questo modo... personalmente, e spontaneamente, avrei scritto più di due righe per ringraziare le persone che nell'attuale amministrazione hanno cercato di rimediare in qualche modo a questo problema "sentito" dalla popolazione (e li ringrazio anche ora!).
 
A differenza di altri, ammiro chi cerca di rimediare ai propri errori o alle "sviste" di altri.

Resto comunque "perplesso", e questo lo voglio dire, dalle "presunte" cause che hanno portato il comitato OEM a scrivere quelle due righe... le digerisco come digerisco la parola "killer" nel nome del comitato.

Firmare già mi son firmato qui.
Loggato

A proposito di mancanza di informazioni: [omissis] quello col "nick" strano ha detto che è tipico in comune che i portici rimangano liberi [cit.].
Olivo Secco
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 32


Guarda Profilo
« Risposta #26 il: Settembre 29, 2012, 09:00:49 »


1) L'antenna è stata realizzata negli anni '80 (se mi ricordo bene proprio agli inizi di quel decennio - Amministrazione Saraconi Raffaele - Assessore Fioroni Carlo Adolfo, che guarda caso è anche uno degli attuali assessori con notevole "esperienza")

2) Quel foglietto non è mai stato tirato fuori nonostante una viva richiesta della minoranza. Per il bene della verità lo vogliamo far uscire questo foglio oppure no? Sono atti che presumo depositati insieme ai documenti del consiglio di ieri quindi di fatto pubblici (oppure è come il foglio del comitato "falso d'autore"?).

3) Negli anni dal 93 al 98 mi pare che ci sia stata un'altra amministrazione di cui il vicesindaco era il fratello di quello attuale. Possibile che non abbia fatto nulla? Anche lui "non poteva non sapere".

4) Le colpe del sindaco ci sono:
   non aver vigilato sulla richiesta,
   aver permesso la pubblicazione di un atto riservato come quello del comitato
   non aver vigilato sul territorio (solo dopo la richiesta del comitato si è visto muovere qualcosa),
   non aver fatto nulla per togliere l'antenna nonostante i vari errori procedurali,
   non aver vigilato sulla pubblicazione della richiesta all'albo pretorio.

Caro robertom poteva toglierla eccome! Bastava che annullasse la richiesta per gli errori che ci sono e non una semplice "sospensiva". I motivi per cui si sospende sono gli stessi per cui si può annullare un atto oppure no?
Non ho i paraocchi. E' purtroppo la realtà.
Se una persona non è in grado di fare questo e di garantire la buona amministrazione cosa ci sta a fare?

P.S. Caro Luigi di discute per capire e non per insultare. Capisco che i toni sono accesi ma in fondo non ci facciamo male e non insultiamo nessuno.
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #27 il: Settembre 29, 2012, 09:32:44 »

P.S. Caro Luigi di discute per capire e non per insultare. Capisco che i toni sono accesi ma in fondo non ci facciamo male e non insultiamo nessuno.
Avevo visto toni un po' accesi e credevo che la cosa degenerasse.


Ieri ho assistito al consiglio fino alla parte in cui si discuteva dell'IMU poi me ne sono andato per via del lavoro.
Non era stato sollevata alcunché su questa sanatoria a meno che non sia successo tutto dopo.
Le mie osservazioni sono state quasi tutte recepite e ringrazio tutto il consiglio per avermi dato la possibilità di intervenire al dibattito (in particolare Leonardo Ricci che mi ha dato il documento in anticipo per poter scrivere le mie riflessioni).
Presumo che a giorni il testo sia pubblicato. E' stato fatto un buon lavoro in poco tempo.
Loggato
robertom
Patacchino
**
Offline Offline

Posts: 175


Guarda Profilo
« Risposta #28 il: Settembre 29, 2012, 10:55:04 »

Caro robertom poteva toglierla eccome! Bastava che annullasse la richiesta per gli errori che ci sono e non una semplice "sospensiva". I motivi per cui si sospende sono gli stessi per cui si può annullare un atto oppure no?

Purtroppo il giorno dell'incontro con l'amministrazione, dove hanno annunciato i motivi che li hanno "indotti" a chiedere una sospensiva, avevo un altro impegno e potrei aver ricevuto degli "aggiornamenti" incompleti e/o errati, ma ho l'impressione che tra i motivi "sulla bilancia": l'unico buono (non sanabile) è quello per cui non c'è giurisprudenza e non c'è (ancora) certezza sul SE possono farlo grazie ad altre leggi... andarci con i "piedi di piombo" è non solo auspicabile, ma fondamentale (IMHO).

...il resto, se ho le notizie corrette, è tutto sanabile e non basta per IMPORRE lo spostamento del palo.

Quindi no. Secondo me finché non ricevono "ulteriori dettagli" non hanno gli elementi per richiedere l'immediato spostamento del palo in sito idoneo.

La richiesta della minoranza la reputo una presa in giro nei confronti della popolazione... hanno semplicemente utilizzato un argomento "sentito" da parte della popolazione per dei fini che nulla hanno a che vedere con la "filantropia".

Poi ovviamente ognuno ha le proprie idee.

 
Loggato

A proposito di mancanza di informazioni: [omissis] quello col "nick" strano ha detto che è tipico in comune che i portici rimangano liberi [cit.].
Riccio
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 13


Guarda Profilo
« Risposta #29 il: Settembre 29, 2012, 11:45:17 »

io reputo una presa in giro quella della maggioranza che a detta del comitato ha chiesto dopo che è uscito il manifesto  se gli potevano scrivere due righe di solidarietà.piu presa in giro di così per la popolazione ed il comitato non esiste
Caro robertom poteva toglierla eccome! Bastava che annullasse la richiesta per gli errori che ci sono e non una semplice "sospensiva". I motivi per cui si sospende sono gli stessi per cui si può annullare un atto oppure no?

Purtroppo il giorno dell'incontro con l'amministrazione, dove hanno annunciato i motivi che li hanno "indotti" a chiedere una sospensiva, avevo un altro impegno e potrei aver ricevuto degli "aggiornamenti" incompleti e/o errati, ma ho l'impressione che tra i motivi "sulla bilancia": l'unico buono (non sanabile) è quello per cui non c'è giurisprudenza e non c'è (ancora) certezza sul SE possono farlo grazie ad altre leggi... andarci con i "piedi di piombo" è non solo auspicabile, ma fondamentale (IMHO).

...il resto, se ho le notizie corrette, è tutto sanabile e non basta per IMPORRE lo spostamento del palo.

Quindi no. Secondo me finché non ricevono "ulteriori dettagli" non hanno gli elementi per richiedere l'immediato spostamento del palo in sito idoneo.

La richiesta della minoranza la reputo una presa in giro nei confronti della popolazione... hanno semplicemente utilizzato un argomento "sentito" da parte della popolazione per dei fini che nulla hanno a che vedere con la "filantropia".

Poi ovviamente ognuno ha le proprie idee.

 
Loggato
Pagine: 1 [2] 3   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.061 secondi con 21 queries.

Google ha visitato per ultimo questa pagina Giugno 29, 2019, 11:44:17
Privacy Policy

Alfeuss Site Admin & Webmaster

Piotr The Writer

Valentano.net è pubblicato sotto una Creative Commons License. Leggi il Disclaimer
LO-FI Version

MKPortal ©2003-2005 All rights reserved
Pagina generata in 0.01583 secondi con 6 query