Logo Valentano.net Logo Valentano.net
Ultimo Urlo - Inviato da: Pro Loco - Venerdì, 04 Settembre 2015 09:08
 
Forum Community sul Comune di Valentano (VT)
Agosto 09, 2022, 18:09:08 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News:
Valentano Negli Occhi; tante FOTO da vedere,ammirare,commentare.
 
   Home   Help Ricerca Calendario Utenti Login Registrati  
Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Tossinfezione da pesci di lago crudi nei pressi del lago di Bolsena  (Letto 6993 volte)
Alfeuss
Administrator
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 1313


The Boss Founding


Guarda Profilo WWW
« il: Settembre 07, 2011, 16:54:36 »

Per un lavoro da svolgere  mi sono imbattuto casualmente su questa notizia posta in prima pagina sul sito del ministero della Salute.


Citazione
Il Ministro della Salute professor Ferruccio Fazio ha disposto un'indagine dei Nas in relazione a un episodio di  tossinfezione alimentare a base di pesce di lago marinato - presumibilmente tinca -  avvenuta con ogni probabilità  alla fine di luglio  in un ristorante nei pressi del lago di Bolsena. Sull'episodio, che ha coinvolto sinora circa 20 persone, stanno effettuando analisi l'Asl di Viterbo e l'Istituto Superiore di Sanita', che ha individuato oggi sia microbiologicamente che sierologicamente l'agente infettivo Opisthorchiasis Felineus, un parassita della tinca, analizzando il siero e le feci estratte dai primi ricoverati nei giorni scorsi negli ospedali di Perugia e di Viterbo, dopo il periodo di incubazione di due-tre settimane.

"Ho dato incarico ai Nas - ha dichiarato il Ministro Fazio - di indagare sull'origine dell'infezione e sul rispetto delle norme sulla conservazione del pesce di lago nei locali della zona di Bolsena stabilite in un'ordinanza di due anni fa, quando si manifestarono i primi casi di questo tipo di intossicazione. E' comunque opportuno evitare di consumare crudi questi tipi di pesci di lago, che possono contenere i parassiti che vengono eliminati dalla cottura o dal congelamento. Con la Regione Lazio e le strutture sanitarie regionali competenti  stiamo  individuando altri  possibili consumatori di questi pesci affetti da parassiti per invitarli a farsi esaminare presso l'ospedale di Viterbo. La tossinfezione è curabile con appositi farmaci".

Ministero della salute - Comunicato stampa 29 agosto 2011
Data pubblicazione: 30 agosto 2011

Mi raccomando per ora  tenetevi lontano dalla tinca e se proprio non ne potete farne a meno, pretendete pesce di lago ben cotto 
Loggato

Pirata Lacustre   Valentano Blog
Lucullo II
Semedelino
****
Offline Offline

Posts: 645



Guarda Profilo
« Risposta #1 il: Settembre 08, 2011, 09:14:55 »

Sembra che il caso riguardi un ristorante di Gradoli, ma poteva succedere ovunque si serva pesce marinato d'acqua dolce, in particolare carpa o tinca. I soggetti coinvolti potrebbero essere un centinaio, a causa della lunga incubazione del parassita (28 giorni).
Per scongiurare pericoli nella somministrazione “a crudo”, le tinche, come tutti gli altri pesci, devono essere congelate a –20 gradi per almeno 24 ore oppure scottate a 65 gradi per un minuto. La marinatura (è questo il caso specifico) non uccide i parassiti incriminati
Loggato

cecilia
Pollogno
*
Offline Offline

Posts: 73


Guarda Profilo
« Risposta #2 il: Settembre 08, 2011, 14:55:46 »

E tutti i ricoverati hanno riferito di aver mangiato coregone marinato, poveri illusi!  Il coregone non è nemmeno attaccato da questo parassita...   
Loggato
ciocchetto
Supporter
Guitto
**
Offline Offline

Posts: 1193


Coltivate Linux, Windows si pianta da solo


Guarda Profilo WWW
« Risposta #3 il: Settembre 08, 2011, 15:08:56 »

Ho sentito voci di ogni genere su questa vicenda: dal fatto che le vittime di questa infezione abbiano mangiato tinca spacciata per coregone, al fatto che il ristorante in questione abbia ricevuto una partita di tinca spacciata per coregone per finire con la chiusura da parte dei NAS del ristorante di Gradoli.
Avete notizie precise a riguardo?
Loggato

http://www.emmeeffe.org
Con i piedi caldi e asciutti si può andare lontano ('l mi' ba')
Leonardo
Pollogno
*
Offline Offline

Posts: 66


.....m'hae provocato e mò me te magno...


Guarda Profilo
« Risposta #4 il: Settembre 08, 2011, 18:34:22 »

Chiedete qualcosa al presidente del teatro!!!
Loggato
Giustino
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 17


Guarda Profilo
« Risposta #5 il: Settembre 08, 2011, 22:18:47 »

Avevo sentito che il Presidente del Gruppo Teatrale si era abboffato di coregone-tinca nel più noto ristorante di Marta !
Con me, almeno, sono solo stati scortesi.
Loggato
Lucullo II
Semedelino
****
Offline Offline

Posts: 645



Guarda Profilo
« Risposta #6 il: Settembre 08, 2011, 22:28:58 »

Ho sentito voci di ogni genere su questa vicenda: dal fatto che le vittime di questa infezione abbiano mangiato tinca spacciata per coregone, al fatto che il ristorante in questione abbia ricevuto una partita di tinca spacciata per coregone per finire con la chiusura da parte dei NAS del ristorante di Gradoli.
Avete notizie precise a riguardo?

ho solo firmato l'ordine per acquistare il farmaco antidoto che serviva a malattie infettive... pare non sia stato facilissimo trovarlo, specie a ferragosto. Lo stato di allerta era per un centinaio di persone. poi non ci sono stati altri sviluppi
Loggato

cammello
Pollogno
*
Offline Offline

Posts: 123



Guarda Profilo
« Risposta #7 il: Settembre 09, 2011, 00:03:10 »

si può sapere il nome del ristorante grazie..............
Loggato
Alfeuss
Administrator
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 1313


The Boss Founding


Guarda Profilo WWW
« Risposta #8 il: Settembre 09, 2011, 09:14:07 »

si può sapere il nome del ristorante grazie..............

Signori mandatevi questi  tipi d' informazioni tramite messaggi privati.
grazie
Loggato

Pirata Lacustre   Valentano Blog
ciocchetto
Supporter
Guitto
**
Offline Offline

Posts: 1193


Coltivate Linux, Windows si pianta da solo


Guarda Profilo WWW
« Risposta #9 il: Settembre 09, 2011, 10:46:47 »

si può sapere il nome del ristorante grazie..............

Signori mandatevi questi  tipi d' informazioni tramite messaggi privati.
grazie

Giusto, anche perché ci sono delle cause in corso e non è il caso di dare ulteriore lavoro agli avvocati... 
Loggato

http://www.emmeeffe.org
Con i piedi caldi e asciutti si può andare lontano ('l mi' ba')
Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.053 secondi con 22 queries.

Google ha visitato per ultimo questa pagina Aprile 29, 2022, 20:38:17
Privacy Policy

Alfeuss Site Admin & Webmaster

Piotr The Writer

Valentano.net è pubblicato sotto una Creative Commons License. Leggi il Disclaimer
LO-FI Version

MKPortal ©2003-2005 All rights reserved
Pagina generata in 0.01206 secondi con 6 query