Logo Valentano.net Logo Valentano.net
Ultimo Urlo - Inviato da: Pro Loco - Venerdì, 04 Settembre 2015 09:08
 
Forum Community sul Comune di Valentano (VT)
Settembre 25, 2022, 08:07:50 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News:
Ricette tipiche valentanesi e dell'alta Tuscia
 
   Home   Help Ricerca Calendario Utenti Login Registrati  
Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: I Comuni, l'AutoVelox e le ditte private  (Letto 2901 volte)
davidz70
Catarcione
***
Offline Offline

Posts: 461


Semel in anno licet insanire


Guarda Profilo
« il: Settembre 19, 2008, 15:48:43 »

E' di questi giorni la notizia dell'arresto di alcuni responsabili di ditte private che gestivano impianti semaforici (e relative sanzioni) per conto dei comuni:

http://carta.ilmessaggero.it/view.php?data=20080919&ediz=02_VITERBO&npag=39&file=E_1627.xml&type=STANDARD

http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/Appalti-truccati-per-i-T-Red-quattro-arresti-Este-fra-i-Comuni-indagati/2041331

e sull'argomento mi piacerebbe fare qualche domanda:

1) quale è il motivo per il quale i Comuni affidano a ditte private esterne un pubblico servizio peraltro remunerato a percentuale?
2) chi è che decide di dare in appalto al privato il servizio di controllo delle norme del C.d.S. e, una volta dato in appalto, di chi sono le responsabilità sulla sua corretta esecuzione?
3) è giusto che i proventi per le infrazioni al C.d.S. possano essere, in parte, impiegate dai Comuni per i loro problemi di bilancio?

Io ho una mia opinione ben precisa, ma la vorrei confrontare anche con la vostra...
Loggato

Tutte le generalizzazioni sono pericolose...compreso questa!
ciocchetto
Supporter
Guitto
**
Offline Offline

Posts: 1193


Coltivate Linux, Windows si pianta da solo


Guarda Profilo WWW
« Risposta #1 il: Settembre 19, 2008, 16:32:35 »

E' di questi giorni la notizia dell'arresto di alcuni responsabili di ditte private che gestivano impianti semaforici (e relative sanzioni) per conto dei comuni:

http://carta.ilmessaggero.it/view.php?data=20080919&ediz=02_VITERBO&npag=39&file=E_1627.xml&type=STANDARD

http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/Appalti-truccati-per-i-T-Red-quattro-arresti-Este-fra-i-Comuni-indagati/2041331

e sull'argomento mi piacerebbe fare qualche domanda:

1) quale è il motivo per il quale i Comuni affidano a ditte private esterne un pubblico servizio peraltro remunerato a percentuale?
2) chi è che decide di dare in appalto al privato il servizio di controllo delle norme del C.d.S. e, una volta dato in appalto, di chi sono le responsabilità sulla sua corretta esecuzione?
3) è giusto che i proventi per le infrazioni al C.d.S. possano essere, in parte, impiegate dai Comuni per i loro problemi di bilancio?

Io ho una mia opinione ben precisa, ma la vorrei confrontare anche con la vostra...

Aggiungo che tra i comuni interessati dall'indagine di cui parlano gli articoli c'è anche quello di Vetralla, che Dio possa passare la sua mano vendicatrice su quella terra, per il semaforo sulla Cassia poco prima del bivio per Monteromano. E a Viterbo, intanto, hanno spento i T-Red delle Pietrare, che a suo tempo provocarono diverse proteste tra abitanti della zona e multati di passaggio: dicono per "manutenzione"...
Tralascio il primo punto per evitare di dire quello che è solo un mio sospetto; sul secondo punto sono certo che le decisioni spettano all'amministrazione comunale, cosa confermatami dal comandante dei vigili di Marta in occasione di una multa presa da un velox su macchina civetta: in pratica il sindaco (di Marta, ma immagino sia dappertutto così) emette delle ordinanze periodiche in cui si ordina il controllo con autovelox di determinati punti delle strade di "pertinenza" comunale (termine questo tutto da definire). Sul terzo punto, che dire?
Mi aspetto da un momento all'altro di vedere caselli di pedaggio su strade di "passo", in cui saranno fatti pagare i diritti di transito: almeno non si rischerà più di perdere punti patente... 
Loggato

http://www.emmeeffe.org
Con i piedi caldi e asciutti si può andare lontano ('l mi' ba')
ciocchetto
Supporter
Guitto
**
Offline Offline

Posts: 1193


Coltivate Linux, Windows si pianta da solo


Guarda Profilo WWW
« Risposta #2 il: Settembre 19, 2008, 16:40:41 »

Aggiungo che tra i comuni interessati dall'indagine di cui parlano gli articoli c'è anche quello di Vetralla, che Dio possa passare la sua mano vendicatrice su quella terra, per il semaforo sulla Cassia poco prima del bivio per Monteromano. E a Viterbo, intanto, hanno spento i T-Red delle Pietrare, che a suo tempo provocarono diverse proteste tra abitanti della zona e multati di passaggio: dicono per "manutenzione"...

Ops, avevo letto solo il secondo link, in effetti quanto ho scritto sopra è un riassunto delle nozitie contenute nel primo, lette stamattina su Tusciaweb...
Loggato

http://www.emmeeffe.org
Con i piedi caldi e asciutti si può andare lontano ('l mi' ba')
Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.034 secondi con 22 queries.

Google ha visitato per ultimo questa pagina Giugno 27, 2018, 20:24:51
Privacy Policy

Alfeuss Site Admin & Webmaster

Piotr The Writer

Valentano.net è pubblicato sotto una Creative Commons License. Leggi il Disclaimer
LO-FI Version

MKPortal ©2003-2005 All rights reserved
Pagina generata in 0.00817 secondi con 6 query