Forum Community sul Comune di Valentano (VT)

Valentano.net Forum & Community => Suggerimenti & Proposte... => Topic iniziato da: giufa - Novembre 30, 2011, 20:22:11



Titolo: Digitale Terrestre. Suggerimenti.
Post di: giufa - Novembre 30, 2011, 20:22:11
 Buongiorno a Tutti.
E’ arrivato anche qui il Digitale Terrestre. Checchè se ne dica, cioè che non c’è bisogno di modificare l’impianto d’antenna, ho dovuto risistemare il mio per non avere “squadrettamenti” sul segnale ricevuto. Se può essere d’aiuto a qualcuno, vi dico come ho fatto io per vedere bene senza problemi. Ho tolto l’antenna Uhf orientata verso Monte Amiata e la Logaritmica a larga banda orientata verso Monte Peglia (per intenderci verso Bolsena). Considerando che la Rai, almeno per il momento, non ha attivato il suo canale principale in Vhf, ma ha optato per i canali 28 e 29 in Uhf (uno ha il Tgr Lazio e l’altro il TGR Umbria), ho installato una sola antenna Uhf a larga banda (dal canale 21 al canale 69) orientata verso Monte Peglia (direzione Bolsena). Il risultato è decisamente buono.
Ciao a Tutti


Titolo: Re: Digitale Terrestre. Suggerimenti.
Post di: ciocchetto - Novembre 30, 2011, 23:28:12
Il problema di Valentano (soprattutto in paese), se così lo vogliamo chiamare, consiste semmai nell'eccessiva copertura, ricevendo un buon segnale da almeno 3 ripetitori se non 4, in alcuni punti: Argentario, Monte Amiata, Monte Peglia e Poggio Nibbio; purtroppo la sovrapposizione dei segnali, se si hanno antenne di vario genere puntate su più sorgenti come avveniva con l'analogico per riceve più canali, si rischia di ottenere l'effetto di cancellazione delle frequenze: quindi in generale è sempre meglio lasciare una sola antenna, come giustamente consigli tu, possibilmente logaritmica a doppia polarità o meglio ancora del tipo nuovo a banda larga, orientata sulla sorgente col segnale più potente. Purtroppo dai max attivi su Valentano non arriva o arriva molto debole il segnale di LA7, che al momento offre (secondo me) il miglior telegiornale disponibile.
A questo link (http://www.dgtvi.it/copertura.php), selezionando provincia e comune, potete avere la lista dei canali disponibili; cliccando poi sul pulsante giallo "elenco multiplex" potete ottenere il dettaglio delle sorgenti, dei max e dei canali UHF da cui arrivano i singoli canali televisivi digitali: per Rai e Mediaset non ci sono veramente problemi, qualsiasi sia il ripetitore su cui si punta l'antenna.


Titolo: Re: Digitale Terrestre. Suggerimenti.
Post di: Lucullo II - Dicembre 01, 2011, 17:19:45
Qui a vt una sola antenna da due soldi e finalmente vedo tutti icanali bene. Orientata verso la Toscana


Titolo: Re: Digitale Terrestre. Suggerimenti.
Post di: giufa - Dicembre 01, 2011, 19:19:50
Ciao Ciocchetto e ciao Lucullo.
Infatti. Il problema di Valentano è la posizione alta. Per questo il mio consiglio è quello di usare una sola antenna Uhf, ad alta direttività (la logaritmica non è ad alta direttività). LA7 è un po' indietro rispetto a Rai e Mediaset per quanto riguarda la sincronizzazione dei vari ripetitori. Con l'antenna ad alta direttività si attenuano i segnali dei ripetitori interferenti e si riesce a vedere decentemente anche LA7.
Un saluto a Tutti


Titolo: Re: Digitale Terrestre. Suggerimenti.
Post di: ciocchetto - Dicembre 02, 2011, 14:33:35
Per questo il mio consiglio è quello di usare una sola antenna Uhf, ad alta direttività (la logaritmica non è ad alta direttività).

Le antenne televisive purtroppo, soprattutto quelle un po' datate, sono tutte poco direttive. Le migliori sono di questo tipo, per intenderci:
(http://www.zetabishop.it/open2b/var/catalog/b/6905.jpg)
perché hanno un guadagno maggiore delle logaritmiche (15-16 dB contro 8-12 dB delle logaritmiche) e sono un po' più direttive (hanno beam di 30-40° in tutte le polarizzazioni contro i 50-60° del beam di ampiezza maggiore delle logaritmiche). Comunque il tuo suggerimento di lasciare una sola antenna è più che corretto, già questo limita parecchio le interferenze anche con antenne molto vecchie.


Titolo: Re: Digitale Terrestre. Suggerimenti.
Post di: Lucullo II - Dicembre 02, 2011, 15:24:48
Io uso questa da una decina d'anni


Titolo: Re: Digitale Terrestre. Suggerimenti.
Post di: ciocchetto - Dicembre 04, 2011, 22:35:29
Io uso questa da una decina d'anni

E' una normale logaritmica. Va benissimo se è puntata bene e dove è installata non riceve troppi segnali da ripetitori diversi: così a occhio da casa tua si prende solo l'Argentario, perché Amiata, Peglia sono troppo lontani, mentre Poggio Nibbio potrebbe essere coperto dal resto dei Cimini.


Titolo: Re: Digitale Terrestre. Suggerimenti.
Post di: Alfeuss - Dicembre 04, 2011, 23:45:06
Approfitto del vostro sapere,
durante il giorno non ho grandi problemi di ricezione segnale, mentre la sera ho dei continui freeze su tutti i canali.
Monto una logaritmica +  5 banda puntata sul Monte Peglia.

Qualche buon suggerimento ??
Grazie  :smt002


Titolo: Re: Digitale Terrestre. Suggerimenti.
Post di: giufa - Dicembre 05, 2011, 00:06:30
Ciao Alfeuss,
si, il suggerimento è proprio quello di eliminare più antenne possibile. Come dicevo, supportato da Ciocchetto, prova a montare una sola antenna Uhf a larga banda (che prenda 4a e 5a banda) come quella che ha postato Lui in foto. Se hai l'amplificatore, devi prenderne uno che abbia anch'esso l'ingresso Uhf a larga banda (4a+5a) e collegarla li.
Ciao a Tutti


Titolo: Re: Digitale Terrestre. Suggerimenti.
Post di: Alfeuss - Dicembre 07, 2011, 15:14:56
Grazie giufa per i preziosi consigli che nel fine settimana cercherò di mettere in atto ;-)