Forum Community sul Comune di Valentano (VT)

Valentano.net Forum & Community => Regolamento & Annunci => Topic iniziato da: luca_ - Luglio 31, 2008, 22:21:36



Titolo: Qualche doveroso chiarimento
Post di: luca_ - Luglio 31, 2008, 22:21:36
A seguito delle vicende conseguenti il post di Civico66 e della successiva memoria scritta del Consigliere Lombardi, mi sento di dover chiarire alcuni punti per quanto riguarda la posizione di Valentano.net.
L'ipotesi di reato che viene configurata Ŕ la "diffamazione a mezzo stampa", ma tale ipotesi non Ŕ corretta perchŔ un forum non Ŕ un mezzo di stampa. Oltre che per motivi giuridici, non lo Ŕ per la natura delle discussioni bilaterali e non unilaterali. Detto in altri termini la diffamazione a mezzo stampa ha come fulcro il concetto che l'attaccato non pu˛ rispondere o controbattere al giornalista che pubblica informazioni false e tendenziose. Inoltre chi scrive Ŕ appunto un giornalista, che ha (o avrebbe) l'obbligo di accertare i fatti e garantire le fonti, pena la radiazione dall'albo e l'impossibilitÓ futura di esercitare nuovamente la professione.
Inoltre il reato di diffamazione prevede l'assenza della persona offesa, che non pu˛ difendersi.
Un forum Ŕ invece una versione digitale e virtuale di una piazza espansa, in cui chiunque pu˛ scrivere assumendosi ovviamente le sue responsabilitÓ.
Inoltre Ŕ un sito privato, senza sovvenzioni o finanziamenti esterni che quindi non ricade sotto il Diritto dell'informazione.
Data la novitÓ degli aspetti legali in internet, spesso l'analogia Ŕ la forma migliore per capire le responsabilitÓ.
Il forum Ŕ una piazza, che gli amminstratori cercano di tenere nel modo pi¨ interessante e pulito possibile. In questa piazza si incontrano persone che parlano di vari argomenti.
Il reato ipotizzabile Ŕ quindi l'INGIURIA, in quanto la persona offesa in un forum ha tutte le possibilitÓ per difendersi e controbattere a chi lo accusa.
Il dovere di un forum serio Ŕ quello di garantire a tutti, nel rispetto del troppo spesso ignorato regolamento la possibilitÓ ad ognuno di esprimere la proprio opinione, e chi si ritiene offeso ha pieno diritto di controbattere qui o per vie legali, come espresso esattamente nel regolamento.

Buon forum a tutti.