Logo Valentano.net Logo Valentano.net
Ultimo Urlo - Inviato da: Pro Loco - Venerdì, 04 Settembre 2015 09:08
 
Forum Community sul Comune di Valentano (VT)
Novembre 27, 2020, 09:25:37 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News:
Qual'è il paese più bello della tuscia Viterbese?
 
   Home   Help Ricerca Calendario Utenti Login Registrati  
Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Chiarimento su rete di Trezeguet.  (Letto 2488 volte)
Adriano
Fotoreporter
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 921



Guarda Profilo
« il: Ottobre 01, 2007, 19:23:32 »

Carissimi, mettetevi il cuore in pace, la rete di Trezeguet era regolare
se poi vogliamo proporre cambiamenti occasionali alle regole del calcio, per Sfavorire la Juve e' un'altro discorso...

fermo restando pero', che se fosse stato irregolare sarebbe stato meglio, perche' i derby vanno vinti male, per far rosicare di piu' l'avversaria

------------------------

Da: www.gazzetta.it

Derby, gol di Trezeguet
Ecco perché è regolare


Facciamo un po' di chiarezza sulla rete del bianconero. L’International board tende sempre più a favorire chi attacca: è punibile soltanto l’attaccante che effettivamente riceve il pallone. Se la palla va da un’altra parte, il fuorigioco fisico non conta
Il gol contestato di Trezeguet al Torino. Ap
Il gol contestato di Trezeguet al Torino. Ap
MILANO, 1 ottobre 2007 - La regola del fuorigioco non è cambiata, punta sempre all’attività di un giocatore nel contesto di gioco. L’interpretazione sì. E parecchio. L’International board, l’organismo della Fifa che sovrintende al regolamento, nell’interpretazione tende sempre più a favorire chi attacca, chi cerca il gol e contemporaneamente a scoraggiare chi sceglie di interrompere gli attacchi avversari per esempio con la tattica del fuorigioco, giudicata non proprio propedeutica al bel gioco. E quindi l’Ifab ha dato due precise indicazioni: è in fuorigioco punibile soltanto l’attaccante che effettivamente riceve il pallone; gli assistenti prima di decidere se sbandierare devono aspettare che la palla giunga effettivamente a chi è in fuorigioco. Se la palla va da un’altra parte, il fuorigioco fisico di chi sta oltre il penultimo difensore non dev’essere considerato punibile.
GOL VALIDO - Tutto questo per dire che in base a queste direttive l’arbitro Rocchi e l’assistente Nicoletti hanno fatto bene a convalidare il gol di Trezeguet. E il designatore Collina ha fatto loro i complimenti. Perché il passaggio di Almiron è verso Del Piero mentre Trezeguet non è nel contesto di quell’azione, molto distante e largo; perché addirittura un altro giocatore, Dellafiore, devìa nettamente di testa quel pallone mandandolo da un’altra parte e così avviando un’altra azione. Tanto è vero che Trezeguet per andare a raccogliere il pallone deve fare una specie di semicirconferenza, a dimostrazione che deve andare da un’altra parte rispetto a quella in cui si trovava al momento del passaggio di Almiron. Chiaramente il fuorigioco non esiste su passaggio dell’avversario.
QUI MILAN - Per le interpretazioni dell’International board è stato anche corretto da parte di Gervasoni fischiare il rigore per il Milan, sempre nell’ottica delle interpretazioni che favoriscono chi produce azioni per segnare: si tende a limitare al massimo l’involontarietà sul tocco di mano del difensore. Se con l’arto, su un tiro distante e lento, vai a occupare uno spazio che non devi, sei punibile. Ed Edusei era in quella condizione. Anche a Gervasoni i complimenti di Collina per questo fischio. Meno per quello su Kaladze che porta all’annullamento del gol di Inzaghi. L’intervento di Kaladze è considerato il classico involontario: a questo proposito è sempre opportuno valutare la distanza e la potenza di un passaggio. Non a caso, i complimenti sono andati anche a Rosetti per non aver fischiato rigore contro Liverani della Fiorentina: tocco fortuito.
Antonello Capone
Loggato

"La vita va osservata, vissuta, documentata e tramandata, per questo la fotografia è un pezzo della vita stessa;-)."

"Odio li brodi e li minestri, abolissi la cucchiarella" (anonimo siciliano)
Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.038 secondi con 21 queries.

Google ha visitato per ultimo questa pagina Maggio 06, 2020, 11:28:21
Privacy Policy

Alfeuss Site Admin & Webmaster

Piotr The Writer

Valentano.net è pubblicato sotto una Creative Commons License. Leggi il Disclaimer
LO-FI Version

MKPortal ©2003-2005 All rights reserved
Pagina generata in 0.0154 secondi con 6 query