Logo Valentano.net Logo Valentano.net
Ultimo Urlo - Inviato da: Pro Loco - Venerdì, 04 Settembre 2015 09:08
 
Forum Community sul Comune di Valentano (VT)
Agosto 08, 2020, 04:56:54 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News:
Valentano Negli Occhi; tante FOTO da vedere,ammirare,commentare.
 
   Home   Help Ricerca Calendario Utenti Login Registrati  
Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Il sindaco Pacchiarelli vuole impedire la crescita del paese!  (Letto 3349 volte)
Va_No
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 30


Guarda Profilo
« il: Luglio 04, 2016, 14:22:46 »

Se il fallire può rappresentare di per sé una connotazione tipica dell’essere umano, con l’approvazione del bilancio di previsione 2016 il sindaco Pacchiarelli sembra intenzionato ad impedire la crescita del paese per altri cinque anni, perseverando in un modello di sviluppo vuoto e inconsistente.

Chi confidava in un cambio di marcia da parte dell’amministrazione dell’Alberone resterà deluso anche per quest’anno, tanto è surreale lo strumento contabile che la zelante maggioranza ha approvato lo scorso 28 giugno.

Il bilancio di previsione che guiderà lo sviluppo di Valentano lungo il corso del 2016, approvato in netto ritardo rispetto a quanto i termini di legge e la diffida prefettizia prevedano, pare essere molto lontano dalle ambizioni che l’Alberone mostrava nel corso dell’ultima campagna elettorale rappresentando, nei fatti, la naturale continuità con quanto visto nel quinquennio appena trascorso, ovvero lo stretto necessario e nulla più.

Mentre i comuni limitrofi approvavano programmi triennali delle opere pubbliche tali da prevedere ingenti investimenti, tra questi Ischia di Castro oltre 1.000.000 di euro, Farnese oltre 600.000 euro e Gradoli oltre 350.000 euro, il comune di Valentano metteva a bilancio una sola opera pubblica dal modesto valore di 55.000 euro, finalizzata alla ristrutturazione ed abbattimento delle barriere architettoniche della Scuola dell’Infanzia sita in Villa Fontane. Opera certamente non rimandabile, ma decisamente insufficiente per realizzare uno sviluppo coerente dell’intero paese.

E dire che stiamo parlando di un sindaco uscente e riconfermato, che ben altro prometteva in campagna elettorale. Sorgono allora delle domande legittime:
come pensa il signor Pacchiarelli di realizzare quanto promesso in campagna elettorale?

Che fine ha fatto la tanto decantata ristrutturazione del “fabbricato ex Cascella”, progetto di circa 400.000 euro precedentemente predisposto e riportato anche sul programma elettorale pubblicato sulla stessa pagina Facebook dell’Alberone?

Come potrà garantire il sindaco la realizzazione della copertura wi-fi degli spazi ed edifici pubblici?

Come pensa Pacchiarelli di effettuare il risanamento del tetto della Scuola Primaria, o di incrementare l’utilizzo di energie alternative o di adeguare l’illuminazione pubblica?


Eppure, nel precedente programma triennale, il sindaco sembrava prevedere la realizzazione di una pista ciclabile/ippovia per un importo di 250.000 euro, un progetto energie alternative del valore di 500.000 euro ed un progetto di messa a norma dell’illuminazione pubblica per un valore di 350.000 Euro: opere naturalmente mai realizzate, ma quantomeno il sindaco sembrava impegnarsi.

Ormai neanche più la buona volontà può salvare l’immagine sbiadita di una maggioranza appena insediata e già in affanno.

Risulta veramente deludente che un sindaco uscente, quando riconfermato, metta in campo una progettazione finanziabile per l’anno in corso costituita da una sola opera che, visto il modesto valore, poteva essere tranquillamente omessa, salvo poi far sparire un’intera programmazione triennale. Non è infatti con questa programmazione vuota e priva di iniziativa che l’amministrazione potrà garantire il futuro economico, ambientale e sociale per il paese.

A questo punto sorge un dubbio:o il sindaco quando, in campagna elettorale, ha proposto continuità per il suo progetto amministrativo dimenticava che non aveva nulla a cui dare continuità, o ha mentito ai cittadini sapendo di mentire.

D’altra parte la mattina successiva alla discussione in Aula del bilancio, la giunta guidata dallo stesso Pacchiarelli approva ben 21 reiterazioni di finanziamento dimenticando, apparentemente, che senza l’inserimento delle stesse opere all’interno del celeberrimo Programma triennale delle Opere Pubbliche, ben poco potrà essere finanziato, almeno per l’anno in corso.

Insomma, se il buongiorno si vede dal mattino.

Stefano Bigiotti
Vittorio Bordo
Valerio Strada
Gruppo consiliare del Movimento Civico Valentanese

http://www.tusciaweb.eu/2016/07/pacchiarelli-vuole-impedire-la-crescita-del-paese/
Loggato
Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.036 secondi con 20 queries.

Google ha visitato per ultimo questa pagina Novembre 10, 2019, 11:10:03
Privacy Policy

Alfeuss Site Admin & Webmaster

Piotr The Writer

Valentano.net è pubblicato sotto una Creative Commons License. Leggi il Disclaimer
LO-FI Version

MKPortal ©2003-2005 All rights reserved
Pagina generata in 0.00925 secondi con 6 query