Logo Valentano.net Logo Valentano.net
Ultimo Urlo - Inviato da: Pro Loco - Venerdì, 04 Settembre 2015 09:08
 
Forum Community sul Comune di Valentano (VT)
Febbraio 21, 2020, 11:14:40 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News:
Valentano Negli Occhi; tante FOTO da vedere,ammirare,commentare.
 
   Home   Help Ricerca Calendario Utenti Login Registrati  
Pagine: [1] 2   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Consiglio Comunale del 23 Aprile 2014  (Letto 14400 volte)
Ariete
Patacchino
**
Offline Offline

Posts: 157



Guarda Profilo
« il: Aprile 23, 2014, 20:49:38 »

Cosa è successo in C.Comunale oggi pomeriggio?
Qlcuno mi ha detto che oggi  molti consiglieri della maggioranza stufi delle  richieste della minoranza l'Hanno attaccata in termini pratici ......da piazza. Visto che i tre della minoranza la porta la superano solo per andare al consigio o in comune,
" A VALENTANO QUESTI QUANDO CI STANNO !!!!"
E' ora di finirla con i giochetti e le perdite di tempo alla capisciona,la gente vuole cose pratiche e qualcosa da mangiare e lavoro.
Ma dove vivono, forse ho capito  hanno il c...o caldo.
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #1 il: Aprile 24, 2014, 09:51:22 »

Scusa la mia ignoranza. Ma non c'ho capito niente.
Potresti riscriverlo in maniera più comprensibile?
Loggato
Ariete
Patacchino
**
Offline Offline

Posts: 157



Guarda Profilo
« Risposta #2 il: Aprile 24, 2014, 14:08:52 »

Luigi ,hai ragione ,infatti dopo averlo scritto ho cercato di cancellarlo per modificarlo ma non ci sono riuscito. :smt021Provo a semplificarlo.
Mi hanno riferito che in C. Comunale del 23/04/14 ci sono state rimostranze abbastanze vivaci e sanguigne tra min. e mag.riguardanti richieste e giochini pretestuosi che non portano da nessuna parte e che servono (o dimostrano ) che tra le due parti proprio non c'è modo di intendersi .Volevo sapere su quale punto o problema specifico.Giusto per sapere e farlo sapere attraverso Valentano.net per movimentare un pochino il forum.
Oltretutto forse mi sono pure un pò troppo sfogato rivangando cose passate ,(che ancora mi bruciano),riguardo qualche consigliere che nonostante non frequenta Valentano pensa di sapere sempre tutto dei problemi dei Valentanesi.
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #3 il: Aprile 24, 2014, 14:31:30 »

Luigi ,hai ragione ,infatti dopo averlo scritto ho cercato di cancellarlo per modificarlo ma non ci sono riuscito. :smt021Provo a semplificarlo.
Mi hanno riferito che in C. Comunale del 23/04/14 ci sono state rimostranze abbastanze vivaci e sanguigne tra min. e mag.riguardanti richieste e giochini pretestuosi che non portano da nessuna parte e che servono (o dimostrano ) che tra le due parti proprio non c'è modo di intendersi .Volevo sapere su quale punto o problema specifico.Giusto per sapere e farlo sapere attraverso Valentano.net per movimentare un pochino il forum.
Oltretutto forse mi sono pure un pò troppo sfogato rivangando cose passate ,(che ancora mi bruciano),riguardo qualche consigliere che nonostante non frequenta Valentano pensa di sapere sempre tutto dei problemi dei Valentanesi.

Io ieri non c'ero per motivi di lavoro.

Se ci sono stati dibattiti, seppur vivaci, secondo me ben vengano basta che non volino insulti (e su questo mi ha detto più di una persona che qualcuno non si è regolato) e non si trattino argomenti che poco hanno a che fare con l'ordine del giorno.
Preferisco la discussione moderata ma certe volte, si sà, "scappa l'embolo" (cit: non sie de valentano se...).

Anche io come te vorrei saperne di più visto il continuo vociare della gente.

Riporto l'ordine del giorno con i miei personalissimi e opinabili punti di vista (di cui gradirei anche un tuo punto vista @Ariete) :
1. APPROVAZIONE VERBALI SEDUTE PRECEDENTI.
Niente da rilevare
2. APPROVAZIONE CONTO CONSUNTIVO ESERCIZIO 2013
Sarebbe stato opportuno pubblicarlo prima dell'approvazione nel sito del Comune per permettere una sorta di partecipazione.
3. P.U.C.G. PRESA D’ATTO TAVOLE ANALISI TERRITORIO.
Su questo ho da ridire: Si adotta il PUCG a maggio 2013 e solo adesso si prende atto delle tavole di analisi del territorio?
E' come se una persona prima la si opera al cuore e poi il medico dice "fammi un po' vedere se ne aveva bisogno". Boh...

4. CAMBIO DESTINAZIONE D’USO EDIFICIO DI PROPRIETA’ COMUNALE EX SCUOLA MEDIA STATALE.
Da liberale non posso che essere felice del cambio di destinazione d'uso spero per una futura vendita del patrimonio pubblico inutilizzato. L'unico problema è sugli standard urbanistici.
Considerato che di fatto si va ad effettuare un cambio di destinazione d'uso di cui ho parlato con alcuni consiglieri: è stata verificato che gli standard urbanistici ai sensi del DM 1444/68 che prevedono 4,5 mq/ab di superficie destinata alle strutture per asili nido, scuole materne e scuole dell'obbligo siano rispettati? Di fatto non si tratta di una vera e propria variante puntuale al PRG? Perchè non è stata inserita nel PUCG? Tale fabbricato era presente nell'elenco delle aree alienabili?
Sono stati valutati ulteriori utilizzi compatibili con la destinazione d'uso attuale (Asilo nido ad esempio)
Contesto la procedura non la scelta
Riporto l'art. 6 del DM:
Citazione
Art. 6. (Mancanza di aree disponibili).
 
I comuni che si trovano nell'impossibilità, per mancanza di aree disponibili, di rispettare integralmente le norme stabilite per le varie zone territoriali omogenee dai precedenti artt. 3, 4 e 5 debbono dimostrare tale indisponibilità anche agli effetti dell’art. 3 lett. d) e dell'art. 5, n. 2) della legge n. 765.
Mi sembra quindi illogico che si faccia un PUCG con un ampliamento previsto di 900 abitanti e contemporaneamente si riducano gli standard.
Poi questa variazione deve essere riportata nel PUCG adottato con le conseguenze del caso...

5. VENDITA TERRENO AGRICOLO DI PROPRIETA’ COMUNALE SIG.RA  EGIDI ALICE.
Nulla da dire
6. NOMINA RAPPRESENTANTE IN SENO AL COMITATO DI GESTIONE DEL CENTRO ANZIANI DI VALENTANO SANTA LUCIA FILIPPINI.
Nulla da dire

In merito alla "cose passate" secondo me dovresti chiamare il diretto o i diretti interessati (sentire entrambe le campane non fa mai male).
P.s. il forum in effetti è un po' smorto da quando Alfeuss fa #vitadaagronomi  

Loggato
sere
Pollogno
*
Offline Offline

Posts: 99



Guarda Profilo
« Risposta #4 il: Aprile 24, 2014, 16:58:08 »

Caro Ariete hai ragione,
quello di ieri è stato un consiglio comunale vivace in cui, prima della discussione dei vario odg alcuni consiglieri di maggioranza hanno voluto informare i consiglieri di minoranza, che da neofiti non se ne sono avveduti, che il luogo principe per la  discussione politica è il consiglio stesso e non altre istituzioni dell'ordinamento democratico chiamate in causa con dichiarazioni ingiuriose e mendaci.
Altresì è stato ricordato agli esponenti della minoranza che il terreno dell'agire politico di tutti noi, minoranza e maggioranza, va individuato nel benessere della collettività valentanese e che pertanto suggerimenti e critiche nel merito delle scelte che via via la maggioranza si trova a fare, sarebbero ben accette  mentre invece in questi anni ci siamo confrontati con un gruppetto di farisei che mai hanno voluto entrare nel merito ma si sono soffermati sempre all'osservanza di leggi e regolamenti, perfino a volte sbagliandosi e pretendendo l'osservanza a regolamenti di altri comuni e regioni e non di quelli vigenti nel territorio di  Valentano. 
Infine è stato ricordato agli esponenti della minoranza che cercare di ostacolare il lavoro degli uffici in vari modi più o meno legittimi di fatto penalizza i valentanesi stessi che si recano a richiedere documenti, certificati e prestazioni e trovano gli uffici oberati da richieste pretestuose del gruppo consigliare di minoranza.

La discussione è stata anche utile per ribadire l'insegnamento biblico di Gesù  : Perché guardi la pagliuzza che è nell'occhio del tuo fratello e non ti accorgi della trave che è nel tuo? Come puoi dire al tuo fratello: "Permetti che tolga la pagliuzza che è nel tuo occhio, mentre tu non vedi la trave che è nel tuo? Ipocrita, togli prima la trave dal tuo occhio e allora potrai vederci bene nel togliere la pagliuzza dall'occhio del tuo fratello".
  che come dire.... torna sempre utile.

@Luigi  che pur non essendo presente dice che qualcuno non si è regolato, vorrei ricordare che le cose "riportate" spesso vengono un po' .... infiocchettate da chi le racconta ( il mascherone sta li a ricordarcelo )  pensa che a me hanno detto che un tecnico di valentano ha per l'ennesima volta sbagliato un lavoro affidatogli ma conoscendo il tecnico e la dedizione che applica al suo lavoro non ho fatto alcun affidamento su tali voci.
Loggato

"Per gli italiani la via più breve fra due punti è l'arabesco." E. Flaiano
sere
Pollogno
*
Offline Offline

Posts: 99



Guarda Profilo
« Risposta #5 il: Aprile 24, 2014, 17:18:12 »

@ Luigi, sulla discussione sul 4 punto all odg del Consiglio

sugli standard urbanistici la legge parla di aree da destinare a e non di mq costruiti ed immediatamente utilizzabili

sul mancato inserimento dell'immobile ex scuole medie tra i beni alienabili, la maggioranza non intende vendere nulla, ti prego pertanto di non attribuire ad altri i tuoi desideri, anzi a tal proposito ti do un suggerimento, tra 1 anno e 1/2 ti candidi dici sul programma quello che vuoi vendere e se vinci le elezioni lo vendi.

Semplicemente l'amministrazione Comunale di valentano intende utilizzare al meglio, cioè per meglio soddisfare i bisogni dei cittadini, le strutture in suo possesso, pertanto, difronte alle mutate dinamiche demografiche che vedono un progressivo, marcato e inarrestabile invecchiamento della popolazione, (ricordo che ad oggi circa la metà dei cittadini di Valentano ha più di 60 anni e che nascono circa una decina di bambini l'anno) difronte al mutato assetto dell'istruzione dell'obbligo in Italia che vede un continuo e progressivo accorpamento delle strutture al fine di contenere i costi di gestione, l'edificio che ospitava la scuola media si è rivelato inutile mentre invece è sempre più evidente la necessità di una struttura residenziale per anziani pertanto l'amministrazione intende ricercare partner privati al fine di realizzarne una e allo stesso tempo valorizzare l'edificio in oggetto che altrimenti rimarrebbe inutilizzato generando così un costo per la collettività.


infine non intendo iniziare qui una polemica sull'uso del termine liberale, mi limito a suggerire una rilettura di voltaire ricordandoti che chi si professa tale dovrebbe esserlo anche in tutti gli altri aspetti della vita e che comunque il termine è in appropriato e dovrebbe essere sostituita, forse con quello di liberista.
Loggato

"Per gli italiani la via più breve fra due punti è l'arabesco." E. Flaiano
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #6 il: Aprile 24, 2014, 17:59:41 »

@ Luigi, sulla discussione sul 4 punto all odg del Consiglio
sugli standard urbanistici la legge parla di aree da destinare a e non di mq costruiti ed immediatamente utilizzabili
Giusto! Aree da destinare nei PRG approvati dopo il 1968. Quindi siccome il nostro è del 1987 mi pare si vanno a modificare i presupposti per l'approvazione. Quindi andrebbe portata in consiglio una modifica urbanistica e non solo di destinazione d'uso.
sul mancato inserimento dell'immobile ex scuole medie tra i beni alienabili, la maggioranza non intende vendere nulla, ti prego pertanto di non attribuire ad altri i tuoi desideri, anzi a tal proposito ti do un suggerimento, tra 1 anno e 1/2 ti candidi dici sul programma quello che vuoi vendere e se vinci le elezioni lo vendi.
Questo è quanto io ho scritto
"Da liberale non posso che essere felice del cambio di destinazione d'uso spero per una futura vendita del patrimonio pubblico inutilizzato. "

Semplicemente l'amministrazione Comunale di valentano intende utilizzare al meglio, cioè per meglio soddisfare i bisogni dei cittadini, le strutture in suo possesso, pertanto, difronte alle mutate dinamiche demografiche che vedono un progressivo, marcato e inarrestabile invecchiamento della popolazione, (ricordo che ad oggi circa la metà dei cittadini di Valentano ha più di 60 anni e che nascono circa una decina di bambini l'anno) difronte al mutato assetto dell'istruzione dell'obbligo in Italia che vede un continuo e progressivo accorpamento delle strutture al fine di contenere i costi di gestione, l'edificio che ospitava la scuola media si è rivelato inutile mentre invece è sempre più evidente la necessità di una struttura residenziale per anziani pertanto l'amministrazione intende ricercare partner privati al fine di realizzarne una e allo stesso tempo valorizzare l'edificio in oggetto che altrimenti rimarrebbe inutilizzato generando così un costo per la collettività. "
Sul fine non discuto. Ma l'analisi costi/benefici l'avete fatta?
Solo che io ho detto tutta un'altra cosa.
Mi sembra quindi illogico che si faccia un PUCG con un ampliamento previsto di 900 abitanti e contemporaneamente si riducano gli standard.
Poi questa variazione deve essere riportata nel PUCG adottato con le conseguenze del caso...

infine non intendo iniziare qui una polemica sull'uso del termine liberale, mi limito a suggerire una rilettura di voltaire ricordandoti che chi si professa tale dovrebbe esserlo anche in tutti gli altri aspetti della vita e che comunque il termine è in appropriato e dovrebbe essere sostituita, forse con quello di liberista.
Accetto il tuo suggerimento (anche se francamente lo trovo OT) ti invito a leggere Luigi Einaudi, Milton Friedman, Luigi Zingales e tutta la scuola di Chicago.

Citazione
@Luigi  che pur non essendo presente dice che qualcuno non si è regolato, vorrei ricordare che le cose "riportate" spesso vengono un po' .... infiocchettate da chi le racconta ( il mascherone sta li a ricordarcelo )  pensa che a me hanno detto che un tecnico di valentano ha per l'ennesima volta sbagliato un lavoro affidatogli ma conoscendo il tecnico e la dedizione che applica al suo lavoro non ho fatto alcun affidamento su tali voci.

Vedo che ti senti piccata. Fa nulla. Non so a cosa ti riferisci e nemmeno a chi.
Vedo che le critiche non ti piacciono ma vabbè non ne faccio un dramma in fondo la democrazia è anche questa.
Loggato
sere
Pollogno
*
Offline Offline

Posts: 99



Guarda Profilo
« Risposta #7 il: Aprile 24, 2014, 18:18:44 »

cito a caso wikipedia:

 La lingua italiana pone una distinzione tra liberalismo e liberismo: mentre il primo è una teorizzazione politica, il secondo è una dottrina economica che teorizza il disimpegno dello Stato dall'economia: perciò un'economia liberista pura è un'economia di mercato non temperata da interventi esterni.

gli economisti che hai citato tu non si applicano e tecnicamente neanche c'entrano molto con il liberismo, non so se erano liberali e  zingales è un cretino.

  non mi sento piccata anzi sono molto orgogliosa del mio intervento di ieri, diversamente da quanto scritto da altri per nulla offensivo, a meno che ricordare ad uno che ha giurato sulla costituzione lo sia .... a certo dimenticavo che ha giurato sulla costituzione italiana e non su quella Padana, chissà che dice bossi
Loggato

"Per gli italiani la via più breve fra due punti è l'arabesco." E. Flaiano
Ariete
Patacchino
**
Offline Offline

Posts: 157



Guarda Profilo
« Risposta #8 il: Aprile 24, 2014, 21:00:19 »

Vedo con piacere che mi sono spiegato meglio, Luigi e credimi il mio post era solo per saperne di più e non per accendere le polveri.
Non cominciate ad usare paroloni e concetti filosofici perchè io , e come me molti utenti  del forum arricciando il naso usciranno.
In merito alle cose  passate,rimarranno come una ferita difficilmente rimarginabile,ma essendo personali non ne parlerà mai più.
Ma una  cosa la voglio far presente come oggetto di riflessione, consiglieri comunali come Ceccarelli Arcangelo,Bartolaccini Darino,Flacca Giovanni,e come loro molti altri,in confronto a molti degli attuali quanti anni luce sono lontani? (Lasciatevelo dire da uno che li ha conosciuti direttamente, erano sempre sul pezzo tra la gente a risolvere problemi e non per complicarli )
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #9 il: Aprile 24, 2014, 21:18:39 »

Concordo con te Ariete in merito alla capacità di Darino (a cui ero legato come adesso per I suoi figli e sua moglie), mio vicino di casa e persona di tutto rispetto.
Mi ricordo che da bambino mi ha fatto conoscere il suo amico Sposetti.
Discutevamo come era normale tra una famiglia di democristiani e una di "comunisti veri"  ma le "opinioni" non mi sono mai state rinfacciate ma rispettate.

Gli altri ho avuto la sfortuna di non conoscerli e mi dispiace.

In merito alle questioni filosofiche,  avendo già detto che le trovavo OT, le lascio a Sere.
Loggato
Va_No
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 30


Guarda Profilo
« Risposta #10 il: Aprile 25, 2014, 09:58:21 »

A Sere, me stai a fà taja dalle risate!!!

La prima cosa:che vuol dire da neofiti? Perché a me risulta che anche nella maggioranza, escluso un paio di persone, non ci siano persone di questa grandissima esperienza amministrativa. Ad esempio mi sembra che anche tu sei alla prima esperienza.
Poi “discussione politica è il consiglio stesso e non altre istituzioni dell'ordinamento democratico chiamate in causa con dichiarazioni ingiuriose e mendaci” giusto, peccato che l’attuale maggioranza ex minoranza ha fatto:
Ricorsi al TAR
Ricorsi al Consiglio di Stato
Chi ha fatto poi gli esposti alla Guardia di finanza con tanto di controllo sotto elezioni e chi più ne ha più ne metta (questa era la trave, ma mi sa che hai sbagliato il soggetto a cui era riferita?)
Questa appartengono o no alle " altre istituzioni dell'ordinamento democratico"?
Poi se permetti le " dichiarazioni ingiuriose e mendaci" sarà il giudice a decidere se sono tali.

Questa ma ammazzato: “mentre invece in questi anni ci siamo confrontati con un gruppetto di +farisei+ che mai hanno voluto entrare nel merito ma si sono soffermati sempre all'osservanza di leggi e regolamenti, perfino a volte sbagliandosi e pretendendo l'osservanza a regolamenti di altri comuni e regioni e non di quelli vigenti nel territorio di Valentano.“

DAJE A RIDE!!!!!

Si sono soffermati su un piccolissssssssssimmo dettaglio, la minoranza che dice alla maggioranza che bisogna osservare delle leggi!
Ma dai!
Ed io che pensavo che bisognava rispettarle!
Allora procediamo alla lapidazione di questi sovvertitori dell’ordine della nuova repubblica di Valentano, stato sovrano! (Muoio dal ridere!)
Nel territorio di Valentano? Che fa Repubblica a sé, no, famme capì, altro che Padania! #rivolemolostatodellachiesa! #ridajearide! #aridateceilpontelevatojo!

A proposito di insulti, dici di non averli mai fatti.
Andiamo nel dizionario Devoto-Oli alla voce “Fariseo” a cui si trova “Persona ipocrita, falsa, che guarda più alla forma che alla sostanza delle proprie azioni” non è un insulto? Non meriterebbe una querela?

E adesso, sempre dallo stesso dizionario vediamo “Ipocrisia”:
“Tendenza a simulare buone qualità, buoni sentimenti, buone intenzioni, apparendo diversi da ciò che si è, allo scopo di farsi benvolere o per trarre in inganno”
Sai come si dice "se uno sputa in alto prima o poi ti cade addosso"
Hai detto che il gruppetto di farisei sbaglia
Ma tu hai scritto
“ il terreno dell'agire politico di tutti noi, minoranza e maggioranza, va individuato nel benessere della collettività valentanese - e poi -  mentre invece in questi anni ci siamo confrontati con un gruppetto di +++farisei++ che mai hanno voluto entrare nel merito ma si sono soffermati sempre all'osservanza di leggi e regolamenti.”
Dimmi se si sposa bene con la parola ipocrisia da te prima usata “Tendenza a simulare buone qualità, buoni sentimenti, buone intenzioni, apparendo diversi da ciò che si è, allo scopo di farsi benvolere o per trarre in inganno”

Poi la chicca finale
“Infine è stato ricordato agli esponenti della minoranza che cercare di ostacolare il lavoro degli uffici in vari modi più o meno legittimi di fatto penalizza i valentanesi stessi che si recano a richiedere documenti, certificati e prestazioni e trovano gli uffici oberati da richieste pretestuose del gruppo consigliare di minoranza”
Cioè fammi capire! La minoranza non può fare richieste “più o meno legittime”? Se non erano legittime bastava dirgli di no! invece spesso mi risulta dal blogg del solco dritto che passano mesi prima della risposta sbaglio? Quindi tutta sto gran intasamento dove è?


E poi scusa tu come fai a "espletare il tuo mandato" e capire cosa sta facendo l’amministrazione e la giunta se non guardi gli atti?
Gli dici mi serve una copia di un documento o lo devo vedere e poi se non te lo danno subito che fai? batti i piedi in terra? Fai tòttò al funzionario cattivo?#ri-ri-dajearide!
Oppure prendi una decisione per sentito dire? Ma hai ragione tu stai a Roma quindi non puoi sapere cose succede al di la dell'arco.

Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #11 il: Aprile 25, 2014, 11:06:01 »

Da Il vangelo secondo Matteo - PPP

Loggato
Ariete
Patacchino
**
Offline Offline

Posts: 157



Guarda Profilo
« Risposta #12 il: Aprile 26, 2014, 09:34:49 »

Luigi,ma come facevi a stare vicino a Darino? Semmai tuo nonno .
Riguardo ai consiglieri ti voglio raccontare un fatto accaduto a me quando ero piccolo e frequentavo l'asilo di Villa Fontane,una mattina all'asilo si sono presentati due consiglieri e con fare deciso rivolgendosi a tutti i bambini ma in particolare a me e qualcunaltro esclamarono"OGGI I COMUNISTI NON SI MANGIA"così io e un altro paio di bambini siamo dovuti andare a casa.
Il bello fù che gli altri due grazie all'intercessione delle nonne democristiane e chiesine furono subito rientegrati invece io dovettero passare alcuni giorni.Il bello è , chi erano i due consiglieri? Uno era tuo nonno Pescatore,laltro era Lupacccini.Il tutto senza rancore ma solo come fatto di cronaca di un tempo che fù.
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #13 il: Aprile 26, 2014, 11:46:25 »

Io ho abitato in via amedeo 14 davanti casa di Darino fino al 1987.
Se questo fatto da te raccontato fosse vero lo condannerei senza esitazione.
In merito poi alla verità su quanto da te affermato manca l'altra campana essendo mio nonno morto nel 1992.
Che anno era circa?
Ricordati questo vedo detto latino : De mortuis nil nisi bene
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #14 il: Aprile 26, 2014, 12:34:07 »

Facciamo due conti
Tu l'asilo dovresti averlo fatto tra il 1958 quando avevi 3 anni e il 1961 quando ne avevi 6 .
Prendiamo un arco di tempo che va dal 1956 e il 1964 ( ci allarghiamo)
Consiglieri della amministrazione tra il 16/06/1956 e il 20/11/1960 (sindaco Cappelletti Felice)
1.   Cruciani Guglielmo Maria
2.   Gaudenzi Antonio
3.   Cappelletti Felice
4.   Battellocchi Domenico
5.   Bartolaccini Pacifico
6.   Ricci Giovanni
7.   Cruciani Marianna
8.   Natali Nicola
9.   Grossi Carlo
10.   Saraconi Bernardino
11.   Pesci Ugo
12.   Bartolaccini Domenico
13.   Codoni Giuseppe
14.   Gaddi Guglielmo
15.   Scipioni Domenico
16.   Banasera Felice
17.   Ceccarelli Arcangelo
18.   Pagnanelli Annibale
19.   Cruciani Giovanni
Consiglieri dell’amministrazione dal 21/11/1960 al 04/12/1964 (Sindaco Pagnanelli Annibale)
1.   Bonasera Felice
2.   Luciani Orlando
3.   Ricci Sante
4.   Pagnanelli Annibale
5.   Ceccarelli Arcangelo
6.   Virtuoso Nazareno
7.   Cruciani Domenico
8.   Poscia Salvatore
9.   Castiglioni Eugenio
10.   Cicconi Giustino
11.   Cionco Giustino
12.   Pacchiarelli Paride
13.   Moretti Sandrino
14.   Ranucci Nicola
15.   Lupaccini Ferdinando
16.   Franci Domenico
17.   Romagnoli Nicola
18.   Di Biasio Bruno
19.   Battellocchi Domenico
20.   Flacca Giovanni
Manca qualcuno? Si mio nonno (Biagini Luigi) non c’è nelle due amministrazioni!
Quindi ti posso dire sinceramente:
Che c@**o stai dicendo? Pure i morti vai ad infangare?
[fonte : Valentano Democratica – I sindaci del 1946 al 1997; Comune di Valentano, 1998]
Loggato
Pagine: [1] 2   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.055 secondi con 21 queries.

Google ha visitato per ultimo questa pagina Dicembre 29, 2019, 14:17:26
Privacy Policy

Alfeuss Site Admin & Webmaster

Piotr The Writer

Valentano.net è pubblicato sotto una Creative Commons License. Leggi il Disclaimer
LO-FI Version

MKPortal ©2003-2005 All rights reserved
Pagina generata in 0.01088 secondi con 6 query