Logo Valentano.net Logo Valentano.net
Ultimo Urlo - Inviato da: Pro Loco - Venerdì, 04 Settembre 2015 09:08
 
Forum Community sul Comune di Valentano (VT)
Aprile 04, 2020, 20:40:46 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News:
Ricette tipiche valentanesi e dell'alta Tuscia
 
   Home   Help Ricerca Calendario Utenti Login Registrati  
Pagine: 1 ... 3 4 [5]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: “LORO NUN RACCONTENO LE BUCIE!” PRECISAZIONI  (Letto 49186 volte)
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #60 il: Febbraio 15, 2014, 09:27:09 »

Per fare ricorsi, accessi agli atti, studiare la materia, incontrarmi con persone competen i e chiedere consigli, fare viaggi, telefonate, ecc. devo utilizzare il mio tempo che è limitato.
Il fatto che ci siano dei soldi pubblici in ballo non mi fa ottenere un "bonus tempo" da aggiungere alle 24 ore.
Per questo ho impostato delle mie priorità.
La tua non la considero tale.

Per quanto riguarda prima domanda ti rispondo con il ciclo DC ( come il partito) o se vuoi l'algoritmo di R in tuo "onore"

1) una persona, chiamiamola L, pone una domanda scomoda per l'amministrazione
2) il "mandante" (Copyright  - LL.PP.) dell'amministrazione risponde che non è vero quanto scritto nel periodo punto 1 (la maggior parte delle volte senza documenti)
3) La persona L espone i documenti smentendo quanto asserito dal "mandante"
4) arriva la cavalleria (chiamiamola R)  per il "mandante" che cerca di cambiare l'oggetto del discorso in modo da confondere l'utente e fargli intendere che il problema non è quanto esposto nel punto 1 ma è quello "fondamentale" di sapere chi scrive cosa o altra cosa insignificante
5) il problema 1 viene quindi archiviato a favore di un discussione sterile innescata nel punto 4)
6) se si prova a far tornare il focus dell'argomento su 1 automaticamente si ritorna automaticamente al punto 4 con un altro argomento
Ripeto
Cui prodest? (disse Medea)
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #61 il: Febbraio 15, 2014, 09:39:45 »

Mi scusi cecilia se ho scritto male ma sono a casa con la febbre
Loggato
robertom
Patacchino
**
Offline Offline

Posts: 175


Guarda Profilo
« Risposta #62 il: Febbraio 15, 2014, 16:26:12 »

Per fare ricorsi, accessi agli atti, studiare la materia, incontrarmi con persone competen i e chiedere consigli, fare viaggi, telefonate, ecc. devo utilizzare il mio tempo che è limitato.
Il fatto che ci siano dei soldi pubblici in ballo non mi fa ottenere un "bonus tempo" da aggiungere alle 24 ore.
Per questo ho impostato delle mie priorità.
La tua non la considero tale.

Condivisibile.

Per quanto riguarda prima domanda ti rispondo con il ciclo DC ( come il partito) o se vuoi l'algoritmo di R in tuo "onore"

1) una persona, chiamiamola L, pone una domanda scomoda per l'amministrazione
2) il "mandante" (Copyright  - LL.PP.) dell'amministrazione risponde che non è vero quanto scritto nel periodo punto 1 (la maggior parte delle volte senza documenti)
3) La persona L espone i documenti smentendo quanto asserito dal "mandante"
4) arriva la cavalleria (chiamiamola R)  per il "mandante" che cerca di cambiare l'oggetto del discorso in modo da confondere l'utente e fargli intendere che il problema non è quanto esposto nel punto 1 ma è quello "fondamentale" di sapere chi scrive cosa o altra cosa insignificante
5) il problema 1 viene quindi archiviato a favore di un discussione sterile innescata nel punto 4)
6) se si prova a far tornare il focus dell'argomento su 1 automaticamente si ritorna automaticamente al punto 4 con un altro argomento

Lui' fattelo di'... tu hai una visione della realtà completamente distorta.

Vuoi tornare [IT]? Torniamoci.

Un post come quello di dif.civico o non si scrive o, se si decide di scriverlo, poi non si sparisce... a maggior ragione se nel punto 1 ci si è voluta infilare per forza l'ultima frase.

Tu, al contrario, m'hai (ci hai?) iniettato nel cervello un'associazione che non avevo. Hai eluso la mia domanda IT per cominciare a dire che, in ordine: ti ho offeso, ti ho provocato, che sono scemo, che tu ce l'hai più lungo del mio, che ti ho screditato, che sono "la cavalleria del mandante"...

Considerando quello che penso di uno che scrive un post del genere e poi sparisce, definendomi la "cavalleria" del "mandante" mi stai offendendo tu (e questa la SENTO).

Tornando all'origine... la mia domanda non era per sapere chi si cela dientro un nick, ma un tentativo di togliermi facilmente dal cervello l'informazione che con il tuo dif.civico.66 (e non dif.civico) mi hai (ci hai?) iniettato! Quindi l'esatto opposto.

Semplificando l'ampio spettro delle risposte possibili, si può arrivare ad un totale di tre:

1) è stato un refuso
2) potrebbe esserlo e/o comunque l'ho voluto scrivere in quel modo per tirarlo in ballo
3) si ne sono certo e ve lo volevo far sapere

personalmente con le prime 2 non avrei faticato a rimuovere l'associazione (iniettata), con la terza invece avrei dovuto decidere quanto valeva per me la tua certezza. Di sicuro, con una risposta alla domanda, il thread non si sarebbe allungato inutilmente.

Ripeto
Cui prodest? (disse Medea)

al mio cervello (se intendevi "a chi giova?", altrimenti se intendevi altro: scrivemelo in valentanese o in italiano perché non l'ho capito).
Loggato

A proposito di mancanza di informazioni: [omissis] quello col "nick" strano ha detto che è tipico in comune che i portici rimangano liberi [cit.].
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #63 il: Febbraio 15, 2014, 16:56:32 »

Lui' fattelo di'... tu hai una visione della realtà completamente distorta
Di solito quando si fa un lavoro oggetto di pubblicazione si parte parte da una ipotesi, si cercano le prove, si ripete l'esperimento, se questo valida l'ipotesi si procede alla pubblicazione.
Questo come altri post valida ancora una volta la mia tesi.
Se i.e. in 10 post su cui si fanno delle osservazioni all'amministrazione compaiono persone 9 volte su 10 che cercano di capire chi c'e un nick oppure qualche altra richiesta volutamente OT, in statistica si chiama forte correlazione.

Se a questo punto vuoi contestare la mia tesi devi portarmi le prove che questa sia errata. in particolare devi smontare le conclusioni dimostrando
- che non cerchi nick o vai ot in tread non riguardanti l'amministrazione
- che questo non abbia poi comportato lo sviamento della discussione dal topic
- che non hai usato mai frasi provocatorie al fine di ottenerne sicura riposta
- che non potevi aprire un'altra discussione per ottenere una risposta al tuo quesito

Puoi anche dirmi che la politica non è la causa ma l'effetto. Puoi dimostrarmi che ci sia un agente che si pone tra la causa e l'effetto ed è lui che causa correlazioni.
Ci può essere autocorrelazione. Ecc.
L'onere della prova spetta a te.

Vuoi tornare [IT]? Torniamoci.

Un post come quello di dif.civico o non si scrive o, se si decide di scriverlo, poi non si sparisce... a maggior ragione se nel punto 1 ci si è voluta infilare per forza l'ultima frase.

Tu, al contrario, m'hai (ci hai?) iniettato nel cervello un'associazione che non avevo. Hai eluso la mia domanda IT per cominciare a dire che, in ordine: ti ho offeso, ti ho provocato, che sono scemo, che tu ce l'hai più lungo del mio, che ti ho screditato, che sono "la cavalleria del mandante"...

Considerando quello che penso di uno che scrive un post del genere e poi sparisce, definendomi la "cavalleria" del "mandante" mi stai offendendo tu (e questa la SENTO).

Tornando all'origine... la mia domanda non era per sapere chi si cela dientro un nick, ma un tentativo di togliermi facilmente dal cervello l'informazione che con il tuo dif.civico.66 (e non dif.civico) mi hai (ci hai?) iniettato! Quindi l'esatto opposto.

Semplificando l'ampio spettro delle risposte possibili, si può arrivare ad un totale di tre:

1) è stato un refuso
2) potrebbe esserlo e/o comunque l'ho voluto scrivere in quel modo per tirarlo in ballo
3) si ne sono certo e ve lo volevo far sapere

personalmente con le prime 2 non avrei faticato a rimuovere l'associazione (iniettata), con la terza invece avrei dovuto decidere quanto valeva per me la tua certezza. Di sicuro, con una risposta alla domanda, il thread non si sarebbe allungato inutilmente.

Ripeto
Cui prodest? (disse Medea)

al mio cervello (se intendevi "a chi giova?", altrimenti se intendevi altro: scrivemelo in valentanese o in italiano perché non l'ho capito).
Questo depone ancora di più a tuo sfavore.

Se ti interessava sapere questo aprivi un altro topic e non usavi questo. Tra l'altro vi ho invitato più volte a rimanere OnT.

Ti ho insultato? Dove?

Sul cui prodest devi conoscere Medea
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #64 il: Febbraio 15, 2014, 17:32:36 »

A titolo di chiarimento e per non avere dubbi a riguardo, il post dal titolo “LORO NUN RACCONTENO LE BUCIE”, è stato rimosso alle 21:50 del 3 gennaio 2014 dopo appena 6 ore di pubblicazione su espressa richiesta del Sindaco di Valentano all’Amministratore e webmaster del sito.
Siamo arrivati alla censura del diritto di critica e quindi della dialettica democratica.
Da quanto accaduto è chiaro che per dire le “BUCIE” non ci sono assolutamente problemi ma appena queste vengono evidenziate e portate allo scoperto, in forma decisamente ironica, si arriva alla censura e qualcuno si sente offeso.
A questo punto credo che non ci sia molto da aggiungere tranne evidenziare che
la verita’ fa male ad alcuni ma sicuramente piacevole e gradita alla cittadinanza.


Per ricordarsi quale era il post di apertura...
Loggato
robertom
Patacchino
**
Offline Offline

Posts: 175


Guarda Profilo
« Risposta #65 il: Febbraio 15, 2014, 18:10:20 »

Se a questo punto vuoi contestare la mia tesi devi portarmi le prove che questa sia errata. in particolare devi smontare le conclusioni dimostrando

premesso che, detto alla francese: a te non t'ho da dimostra' un c@**o...

- che non cerchi nick o vai ot in tread non riguardanti l'amministrazione

qui sembra esserci un palese errore di logica e, anche se non lo fosse, ti vorrei far notare che in questo sito sono anni che non c'è un thread (con più di un post) che non riguardi l'amministrazione...

Tornando all'origine... la mia domanda non era per sapere chi si cela dientro un nick, ma un tentativo di togliermi facilmente dal cervello l'informazione che con il tuo dif.civico.66 (e non dif.civico) mi hai (ci hai?) iniettato! Quindi l'esatto opposto.

Semplificando l'ampio spettro delle risposte possibili, si può arrivare ad un totale di tre:

1) è stato un refuso
2) potrebbe esserlo e/o comunque l'ho voluto scrivere in quel modo per tirarlo in ballo
3) si ne sono certo e ve lo volevo far sapere

personalmente con le prime 2 non avrei faticato a rimuovere l'associazione (iniettata), con la terza invece avrei dovuto decidere quanto valeva per me la tua certezza. Di sicuro, con una risposta alla domanda, il thread non si sarebbe allungato inutilmente.
Questo depone ancora di più a tuo sfavore.

Se ti interessava sapere questo aprivi un altro topic e non usavi questo.

quindi avrei dovuto aprire un nuovo thread per chiederti se il tuo voler scrivere dif.civico.66 invece di dif.civico in un altro thread (cioè questo) fosse stata una cosa intenzionale e, nel caso, in che percentuale ce lo davi certo?

ma poi, considerando che dif.civico ha risposto qui, e tu dif.civico.66 l'hai scritto sempre qui... la risposta che forse m'avresti dato in quell'altro thread, l'avrei potuta riportare su questo?

Tra l'altro vi ho invitato più volte a rimanere OnT.

non so se ti sei accorto, ma sei tu che continui a portare la discussione OT...

Ti ho insultato? Dove?

non ho detto che mi hai insultato, ho detto che mi hai offeso definendomi la cavalleria del mandante.

Sul cui prodest devi conoscere Medea

non è nei miei programmi
Loggato

A proposito di mancanza di informazioni: [omissis] quello col "nick" strano ha detto che è tipico in comune che i portici rimangano liberi [cit.].
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #66 il: Febbraio 15, 2014, 19:26:30 »


qui sembra esserci un palese errore di logica e, anche se non lo fosse, ti vorrei far notare che in questo sito sono anni che non c'è un thread (con più di un post) che non riguardi l'amministrazione...
Nessuno vieta di crearne.
C'è uno scritto di economia molto carino e citato di J. B. Say ( anche se non è nelle mie corde) che dice (capitolo XV del Libro I del suo Trattato di economia politica)

Citazione
« Un prodotto terminato offre da quell'istante uno sbocco ad altri prodotti per tutta la somma del suo valore. Difatti, quando l'ultimo produttore ha terminato un prodotto, il suo desiderio più grande è quello di venderlo, perché il valore di quel prodotto non resti morto nelle sue mani. Ma non è meno sollecito di liberarsi del denaro che la sua vendita gli procura, perché nemmeno il denaro resti morto. Ora non ci si può liberare del proprio denaro se non cercando di comperare un prodotto qualunque. Si vede dunque che il fatto solo della formazione di un prodotto apre all'istante stesso uno sbocco ad altri prodotti. »
Se lo leggi attentamente ci sono tutte le risposte alle domade che poni ovvero, perché ci sono molti post sull'amministrazione, perché alcuni post non hanno seguito ecc.


non so se ti sei accorto, ma sei tu che continui a portare la discussione OT...
A provocazione rispondo.

Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #67 il: Febbraio 15, 2014, 19:47:42 »

L'hashtag per questo topic è #robertomstaisereno
Loggato
robertom
Patacchino
**
Offline Offline

Posts: 175


Guarda Profilo
« Risposta #68 il: Febbraio 16, 2014, 03:10:06 »

C'è uno scritto di economia molto carino e citato di J. B. Say ( anche se non è nelle mie corde) che dice (capitolo XV del Libro I del suo Trattato di economia politica)

Citazione
« Un prodotto terminato offre da quell'istante uno sbocco ad altri prodotti per tutta la somma del suo valore. Difatti, quando l'ultimo produttore ha terminato un prodotto, il suo desiderio più grande è quello di venderlo, perché il valore di quel prodotto non resti morto nelle sue mani. Ma non è meno sollecito di liberarsi del denaro che la sua vendita gli procura, perché nemmeno il denaro resti morto. Ora non ci si può liberare del proprio denaro se non cercando di comperare un prodotto qualunque. Si vede dunque che il fatto solo della formazione di un prodotto apre all'istante stesso uno sbocco ad altri prodotti. »
Se lo leggi attentamente ci sono tutte le risposte alle domade che poni ovvero, perché ci sono molti post sull'amministrazione, perché alcuni post non hanno seguito ecc.

Sono quasi 9 anni che esiste questo sito. Sono uno di quelli che gli ha dato la luce e sono uno di quelli che ha contribuito a farlo morire. Non ho bisogno di leggere un libro per sapere come mai versa in queste condizioni...

non so se ti sei accorto, ma sei tu che continui a portare la discussione OT...
A provocazione rispondo.

...ma solo a quelle.

L'hashtag per questo topic è #robertomstaisereno

ahahahahha...
Loggato

A proposito di mancanza di informazioni: [omissis] quello col "nick" strano ha detto che è tipico in comune che i portici rimangano liberi [cit.].
Pagine: 1 ... 3 4 [5]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.047 secondi con 20 queries.

Google ha visitato per ultimo questa pagina Agosto 22, 2017, 11:26:26
Privacy Policy

Alfeuss Site Admin & Webmaster

Piotr The Writer

Valentano.net è pubblicato sotto una Creative Commons License. Leggi il Disclaimer
LO-FI Version

MKPortal ©2003-2005 All rights reserved
Pagina generata in 0.0131 secondi con 6 query