Logo Valentano.net Logo Valentano.net
Ultimo Urlo - Inviato da: Pro Loco - Venerdì, 04 Settembre 2015 09:08
 
Forum Community sul Comune di Valentano (VT)
Aprile 04, 2020, 19:05:26 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News:
Ricette tipiche valentanesi e dell'alta Tuscia
 
   Home   Help Ricerca Calendario Utenti Login Registrati  
Pagine: 1 2 [3] 4 5   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: “LORO NUN RACCONTENO LE BUCIE!” PRECISAZIONI  (Letto 49181 volte)
skyer
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 972


solo i vili e i mediocri conoscono la sconfitta...


Guarda Profilo
« Risposta #30 il: Gennaio 15, 2014, 19:14:25 »

Accuse....controaccuse...rivendicazioni...."il mio è più bello "..."no si stava meglio prima"....sembra di essere ad una puntata di Ballarò o di Porta a porta!!!!
State riuscendo nel difficile intento di trasformare un paesino di meno di tremila abitanti come Valentano in quello che di peggio c'è a livello nazionale in Italia...una rissa politica piena di preconcetti!
Dove si giudica bene o male a seconda che le parole o le azioni provengano dalla propria parte o da quella avversa....senza la minima obiettività, ma solo per "convenienza" e per partito preso!
Non ho mai sentito una sola volta un sostenitore di questa amministrazione dire che in passato si sia fatta una cosa buona o viceversa! Ma possibile che nessuna (e dico nessuna) delle decisioni prese da chi non si sostiene sia giusta o, comunque, apprezzabile??!!!
E' la palese dimostrazione che si citano solamente le fattispecie a sostegno delle proprie ipotesi omettendo (volontariamente) di far riferimento agli eventuali aspetti positivi.
Ed io che ho sempre apprezzato Valentano ed i valentanesi, comincio a ricredermi...da una parte e dall'altra!
Loggato

Al peggio sono abituato...è il meglio che mi spaventa!
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #31 il: Gennaio 15, 2014, 20:53:19 »

La censura su LL.PP. non è stato un bel segno!
Loggato
S P A M
Alluccato
*
Offline Offline

Posts: 18


Guarda Profilo
« Risposta #32 il: Gennaio 15, 2014, 21:49:37 »

Caro skier, condivido pienamente quello che tu osservi e dici. In effetti quello di essere di parte in maniera preconcetta e quindi non obiettiva è una malattia che non è solo di Valentano, ma un po' di tutta l'Italia. Purtroppo, questo vale non solo per la politica, ma nei riscontri quotidiani della vita comune. Brutta malattia, difficile da debellare, sopratutto per mancanza di buona volontà, sincerità e rispetto della verità. E' di fondamentale importanza riuscire ad uscire (scusa il gioco di parole) da questi schemi perversi di analisi e giudizio, altrimenti non andiamo da nessuna parte. Quanto alla fiducia se mi permetti apri gli occhi, non sempre chi sembra meritarla di fatto la merita. Anzi al contrario i "fiduciari" sono quelli che se possono ti fregano. Comunque hai ragione, lo ho già detto in altri interventi, troppe chiacchiere e pochi fatti. D'altronde il mascherone non è stato messo li per caso.
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #33 il: Gennaio 16, 2014, 10:06:06 »

@Skyer
Sai la stima che nutro nei tuoi confronti di cui apprezzo l’intelligenza e la moderazione; mi permetterai di replicare al tuo post.

Desidero dissentire sul tuo modo di interpretare la dialettica politica tra le due anime della nostra amministrazione: se non ci fosse un controllore, un critico, un osservatore dove andrebbe questo paese?

Capisco che la maggioranza (non il Comune!) si arroghi alcuni lavori con lo scopo sacrosanto di mantenere/incrementare il suo bagaglio di voti mediante l’uso di una brochure. Mi permetterai però di obiettare sull'uso, quanto meno opinabile, dei soldi pubblici per fare pubblicità ad una sola parte politica.

In merito alla risposta dell'opposizione, questi hanno solo utilizzato il sacrosanto diritto di replica, utilizzando internet, ed evidenziando alcune irregolarità nella brochure.
Un dialogo si fa almeno tra due persone altrimenti sarebbe un panegirico che ci presenta ogni volta la casa del mulino bianco o la marmotta che incarta la cioccolata. Sinceramente preferisco vedere il mondo reale e da tutti i punti i visti seppure differenti dai miei.

Possiamo disquisire poi sui toni forse troppo accesi, sarcastici e in parte dissacranti ma non mi pare che ci sia nulla di male in un dibattito politico.

La replica piccata del sig. “dif.civico” ha evidenziato la presentazione quantomeno fuorviante di molti punti esposti (Spero vivamente che sia stato solamente per un errore).

Se Skyer mi permette il paragone con il mondo finanziario, se una società avesse esposto delle notizie in quel modo sarebbe già sotto indagine CONSOB per aggiotaggio non credi?

Il parossismo creato dal “foglietto” dell’opposizione ha anche ingenerato molti errori ortografici in dif.civico, ( esiste in vendita, a prezzi modici, il vocabolario delle lingua italiana oppure in libera visione il sito http://www.accademiadellacrusca.it/) dimostrando che forse qualcosa di vero c’era.

A conclusione di questa mia dissertazione voglio ribadire il mio pensiero: se la maggioranza ha fatto dei lavori e sono documentati nessuna parte politica potrà mai smentirla. Non vedo quindi il motivo di siffatta critica sul modus operandi dell’opposizione.

Al contrario, da cittadino, desidererei essere informato in maniera precisa e non, come per altro ha evidenziato dif.civico, portavoce ufficioso dell’amministrazione, con un eccessivamente sibaritico dazebao di cui potevano quanto meno risparmiarci le spese con un pubblicazione nel sito internet del comune di Valentano.

Se il voto deve essere una rappresentazione plastica del consenso verso l’operato di una parte politica gradirei che ci sia un “consenso informato” e non una “asimmetria informativa” (cit. Akerman - http://it.wikipedia.org/wiki/Il_mercato_dei_limoni - http://link.springer.com/article/10.1007%2FBF00411482#page-1)
Caveat emptor!
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #34 il: Febbraio 03, 2014, 10:46:00 »

Per riflettere... e sorridere
http://www.lastampa.it/2014/02/03/multimedia/societa/un-minuto-obliqua-mente/il-video-hard-a-ischia-inutile-far-sparire-i-giornali-VucHPcNgwX0rP00JJtLj0J/pagina.html
Loggato
cecilia
Pollogno
*
Offline Offline

Posts: 73


Guarda Profilo
« Risposta #35 il: Febbraio 12, 2014, 15:38:17 »

Bravo Luigi, ma .....attenzione al congiuntivo !!!!
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #36 il: Febbraio 12, 2014, 18:13:56 »

Grazie per l'apprezzamento
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #37 il: Febbraio 13, 2014, 08:50:52 »

@cecilia BTW LL.PP. non sono io.Ti riferivi a lui?
Loggato
cecilia
Pollogno
*
Offline Offline

Posts: 73


Guarda Profilo
« Risposta #38 il: Febbraio 13, 2014, 12:33:42 »

Se il voto deve essere una rappresentazione plastica del consenso verso l’operato di una parte politica gradirei che ci sia un “consenso informato” e non una “asimmetria informativa”

Gradirei che ci fosse .....
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #39 il: Febbraio 13, 2014, 14:16:16 »

http://www.accademiadellacrusca.it/it/lingua-italiana/consulenza-linguistica/domande-risposte/uso-congiuntivo
"se, [...] dopo aver studiato il congiuntivo, e sapendolo usare, voi deciderete di «farne a meno», di sostituirlo con altri modi, questa sarà una scelta vostra. Ciò che importa, in lingua, non è scegliere il modo più elegante, più raffinato, ma poter scegliere, adeguando le scelte alle situazioni comunicative" (ALTIERI BIAGI 1987: 770)"
Ho usato un congiuntivo presente considerato che la principale era al presente e che il verbo era volitivo
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #40 il: Febbraio 13, 2014, 14:42:43 »

Stiamo andando OT.
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #41 il: Febbraio 13, 2014, 15:04:11 »

Nessuno riuscirà mai ad arrivare alla perfezione di Linpiao.
Loggato
cecilia
Pollogno
*
Offline Offline

Posts: 73


Guarda Profilo
« Risposta #42 il: Febbraio 13, 2014, 15:48:29 »


Ho usato un congiuntivo presente considerato che la principale era al presente e che il verbo era volitivo



La proposizione reggente  ("gradirei") era al condizionale. In questo caso, i verbi indicanti volontà o desiderio vogliono il verbo della proposizione dipendente al congiuntivo imperfetto.
Se poi, dopo aver invitato un altro utente a studiare la grammatica, tu stesso vuoi scrivere senza tenerne conto, padronissimo.
Direi di finirla qui, scusami per l'appunto OT.  
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #43 il: Febbraio 13, 2014, 16:12:28 »

http://www.accademiadellacrusca.it/it/lingua-italiana/consulenza-linguistica/domande-risposte/impiego-congiuntivo-presente-imperfetto-prop
Lo studioso però precisa che, "Se nella reggente figura il condizionale presente di un verbo indicante volontà, desiderio, opportunità (come volere, desiderare,pretendere, esser conveniente e simili;...), la dipendente si costruisce col congiuntivo imperfetto più spesso che col congiuntivo presente" (L. Serianni, cit., p. 562). La costruzione più opportuna sarà pertanto, in tal caso, quella che vede il congiuntivo imperfetto all'interno della proposizione subordinata e quindi, nello specifico: "vorrei un paese in cui non ci fosse più cattiveria".
Ergo non è uno sbaglio. Al massimo ho fatto un uso non frequente. Ok?
Ti ringrazio comunque per la puntualizzazione
Loggato
luigi
Guitto
*****
Offline Offline

Posts: 953



Guarda Profilo
« Risposta #44 il: Febbraio 13, 2014, 16:17:57 »

A parte la sottigliezza ho scritto cose sbagliate?
Loggato
Pagine: 1 2 [3] 4 5   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.062 secondi con 20 queries.

Google ha visitato per ultimo questa pagina Dicembre 26, 2019, 08:33:30
Privacy Policy

Alfeuss Site Admin & Webmaster

Piotr The Writer

Valentano.net è pubblicato sotto una Creative Commons License. Leggi il Disclaimer
LO-FI Version

MKPortal ©2003-2005 All rights reserved
Pagina generata in 0.0354 secondi con 6 query