Logo Valentano.net Logo Valentano.net
Ultimo Urlo - Inviato da: Pro Loco - Venerdì, 04 Settembre 2015 09:08
 
Forum Community sul Comune di Valentano (VT)
Maggio 29, 2020, 10:00:46 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News: Benvenuti sul Forum di  Valentano.net
 
  Home Help Ricerca Calendario Utenti Login Registrati  
  Mostra Posts
Pagine: [1] 2 3 ... 80
1  Spazio Libero, per tutto ciò che non rientra nelle altre categorie. / L'ho trovato sul Web / Re: Viterbo University il: Agosto 27, 2014, 08:23:25
La Crosse è un po' lontanuccia... :-)
Peccato.

P.S. L'università della Tuscia non è così male, se confrontata con altri atenei italiani.
2  Valentano Square.Tutto quello che c'è da dire sul nostro piccolo paese. / Dalla Piazza / Re: Pane e soldi il: Giugno 27, 2014, 09:35:42
Al forno delle Mosse, a Montefiascone, per prendere il pane usano regolarmente un guanto speciale che non richiede operazioni complicate per essere infilato e sfilato, e quando maneggiano i soldi se lo tolgono. Praticamente il pane viene sempre toccato solo con il guanto.
Quindi soluzioni possibili ce ne sono, basta volerle usare.
3  Valentano Square.Tutto quello che c'è da dire sul nostro piccolo paese. / Dalla Piazza / Re: 70 anni fa il passaggio del Fronte a Valentano il: Giugno 09, 2014, 15:15:27
Per quelle che sono le mie conoscenze, la vicenda si svolge esattamente il giorno dopo del passaggio del fronte tedesco in ritirata e dell'arrivo delle forze alleate a Valantano. La cannonata che ha colpito il Portonaccio, il cui spostamento d'aria ha ucciso le 11 persone ricordate dalla lapide messa una decina di anni fa, sarebbe stato sparato da un pezzo di artiglieria tedesca che si era attestata alla Montagnola per tentare di colpire un carro americano che perlustrava il Piano da San Martino. Vuoi la mira del tedesco, vuoi il carro in movimento, il proiettile ha percorso tutta via Matteotti (alcuni dicono passando sotto la porta di San Martino, ma mi sembra poco probabile) colpendo l'arco del portone. Il segno della cannonata è ancora lì. Il fatto che il passaggio del fronte a Valentano, a parte questo evento tragico, sia stato relativamente tranquillo è testimoniato proprio dal fatto che le undici persone morte erano sedute al fresco del Portonaccio, come se fosse un giorno di giugno come un altro.
Ben diverso, invece, il destino di Viterbo (che è stata quasi rasa la suolo dai bombardamenti del 5 e del 6 giugno 1944) e di molti centri lungo la linea ferroviaria Roma-Firenze. I cimiteri di guerra di Bolsena e Orvieto testimoniano che dall'altra parte del lago ci furono battaglie ben più consistenti.
Questo è quello che restava di Porta Romana (si vede il campanile romanico di San Sisto):
4  Valentano Square.Tutto quello che c'è da dire sul nostro piccolo paese. / Eventi, manifestazioni, sagre, concerti nella Tuscia Viterbese / Re: ALDE in Olanda primo partito il: Maggio 26, 2014, 11:47:33
Mi sa che gli italiani in Olanda non ci vanno esattamente per le libertà che intendi tu, e infatti votano altro... 
5  Valentano Square.Tutto quello che c'è da dire sul nostro piccolo paese. / Dalla Piazza / Re: Valentano: cassonetti pieni di immondizia degli altri paesi? il: Aprile 24, 2014, 10:26:35
Questo è un problema molto serio. A Montefiascone partirà la raccolta porta a porta tra una settimana, e in questi giorni sembra una corsa allo svuotamento di soffitte e magazzini, con i cassonetti strapieni (di tutto) talmente tanto che non si riesce nemmeno ad infilarci un sacchetto di immondizia. C'è molta gente preoccupata che con la sparizione dei cassonetti per strada, le campagne si riempiranno di rifiuti nonostante un'isola ecologica molto efficiente e praticamente sempre aperta.
A mio avviso è un problema essenzialmente culturale: per la raccolta differenziata (e non solo quella porta a porta, basta guardare cosa succede intorno ai cassonetti "periferici" di Valentano) serve una dedizione a cui la gente va preparata molto seriamente, investendo tempo e denaro. E purtroppo le amministrazioni comunali non hanno molto da spendere in tal senso, preoccupate come sono solo (e giustamente) di far quadrare i bilanci.
6  Valentano Square.Tutto quello che c'è da dire sul nostro piccolo paese. / Dalla Piazza / Re: Autovelox alla Ciotola il: Marzo 06, 2014, 10:22:37
Si pubblica l'ordinanza:
1 - l'autovelox verrà attivata il 05 marzo
2 - l'autovelox è installato sulla S.R. 312 Castrense  al Km.33+014, direzione Valentano, (?) fuori del centro abitato,
3 - ove vige il limite massimo di velocità 90 Km/h
4 - L’apparecchiatura è attivata in modo  bidirezionale,  permanente(00-24 ), tutti i giorni compreso i festivi.

Grazie Luigi, la pubblicazione dell'ordinanza dovrebbe chiarire tutti i dubbi sul funzionamento dell'autovelox.
Concordo anche sul fatto che la rilevazione delle infrazioni lì è del tutto inutile, se lo scopo è quello di scoraggiare gli automobilisti a correre troppo. Sarebbe stato meglio metterlo più a monte, dove il limite è a 50 km/h, per far rallentare efficacemente il traffico.

Tanto per parlare, ho avuto modo di conoscere il sindaco di un paese dell'Umbria molto vicino a noi (che non citerò per non vanificare il suo lodevole intento), che mi ha candidamente ammesso di aver tappezzato le strade più a rischio di incidenti del suo territorio di finti autovelox con cartelli stradali evidentissimi, ottenendo lo stesso scopo di ridurre la velocità del traffico: mi ha detto anche che il giorno che si accorgerà che i finti autovelox avranno smesso di funzionare come deterrente, li metterà veri, ma sono oltre 5 anni che come civette funzionano egregiamente.
7  Valentano Square.Tutto quello che c'è da dire sul nostro piccolo paese. / Dalla Piazza / Re: ATTIVO IL BLOG DEL GRUPPO CONSILIARE "IL SOLCO DRITTO". il: Febbraio 06, 2014, 14:02:32
Considerando gli argomenti trattati credo che le cose che non vanno sono decisamente numerose. 

Con "cose che non vanno" non mi riferivo alle vicende dell'amministrazione comunale, di cui sicuramente sarete più edotti voi che le vivete sulla vostra pelle, ma nel vostro modo di raccontare la vostra azione di opposizione. Sul sito che avete messo in piedi ci sono solo tre commenti e un totale di visite che viene facilmente superato da un qualsiasi argomento presente su valentano.net. O ai valentanesi importa molto poco di quello che fate oppure sbagliate qualcosa nel renderlo pubblico. Piccolo suggerimento: aggiungete qualche spiegazione in un linguaggio meno burocratese a quello che richiedete, altrimenti il calo di attenzione parte alla prima citazione di leggi...
8  Valentano Square.Tutto quello che c'è da dire sul nostro piccolo paese. / Dalla Piazza / Re: Le spese del Comune il: Febbraio 06, 2014, 13:41:29
Con l'abolizione delle province credo quella sia l'unica strada perché i comuni (ma sarebbe meglio chiamarli distretti) non muoiano di inedia...
9  Valentano Square.Tutto quello che c'è da dire sul nostro piccolo paese. / Dalla Piazza / Re: ATTIVO IL BLOG DEL GRUPPO CONSILIARE "IL SOLCO DRITTO". il: Gennaio 30, 2014, 16:03:45
A giudicare dal numero di commenti presenti sul blog www.ilsolcodritto.org, ci dev'essere qualcosa che non va, non necessariamente tecnico.
10  Valentano Square.Tutto quello che c'è da dire sul nostro piccolo paese. / Eventi, manifestazioni, sagre, concerti nella Tuscia Viterbese / Re: Omaggio a DANTE - giovedì 12 dicembre ore 16,30 il: Dicembre 13, 2013, 12:16:29
Quando "si prendono le immagini da internette" bisognebbe fare attenzione alle licenze d'uso che queste immagini presentano.
Nella fattispecie della foto della Rocca Farnese, essa è disponibile su Wikimedia con la licenza CC3-SA o GPL, che permettono l'uso libero della foto a patto di citare la fonte e l'autore.
Nella fattispecie l'autore sono io, e ovviamente non ho problemi a concedere liberamente alla Pro Loco l'uso della foto (anche se non mi è stato espressamente richiesto), ma gradirei che almeno durante l'evento fosse citata la fonte della foto (che in questo caso è Wikimedia).
11  Valentano Square.Tutto quello che c'è da dire sul nostro piccolo paese. / Dalla Piazza / Re: Medici e stregoni il: Ottobre 21, 2013, 15:05:24
Sento nell'aria voglia di "diciaria"... 
12  Valentano Square.Tutto quello che c'è da dire sul nostro piccolo paese. / Dalla Piazza / Re: L'enigma di San Giustino: chi era costui? il: Ottobre 21, 2013, 15:01:35
Ricordo ancora con piacere la litigata bonaria con un altro pendolare fabrichese sul treno Orte-Roma su quale fosse il sna Giustino "giusto", se quello valentanese in scarpe rosse, oppure quello conservato nella chiesa di Fabrica di Roma.
Stando a quanto riportato sulle pagine di Wikipedia relative a Fabrica di Roma, il santo Giustino il cui corpo sarebbe conservato nella settecentesca collegiata di San Silvestro sarebbe questo, che avrebbe ben poco a che spartire col nostro "soldatino".
Ulteriore motivo di confusione è la data dei festeggiamenti: il patrono di Fabrica di Roma è san Matteo, che si celebra il 21 settembre, periodo che più o meno coincide con le date in cui si festeggiava e in cui si è tornati a festeggiare a Valentano San Giustino; ogni 5 anni, però, a Fabrica le spoglie del loro San Giustino vengono portate in processione il 22 di settembre: la cosa curiosa, però, è che nelle pagine web ufficiali del comune di Fabrica di Roma, dove ho trovato queste informazioni, si fa riferimento di nuovo a San Giustino come a santo guerriero... 
Relativamente al San Giustino di Castelfranco, che dovrebbe essere lo stesso (sic) che è conservato a Valentano, purtroppo con Google si trova soprattutto un omonimo bistrot... 

Forse sarebbe il caso di seguire il vecchio adagio popolare "Gioca coi fanti ma lascia stare i santi", e lasciare la devozione e la religiosità alla spiritualità di ciascuno.
13  Valentano Square.Tutto quello che c'è da dire sul nostro piccolo paese. / Dalla Piazza / Antenne radiomobili: c'è una speranza di spostarle il: Agosto 19, 2013, 08:10:56
Volevo comunicare alla cittadinanza e in particolare al comitato che si è dato da fare per bloccare l'istallazione del traliccio per antenne radiomobili presso le Fontane che il Comune di Gradoli è riuscito ad ottenere lo spostamento di una infrastruttura analoga che era posta in fondo al centro storico del borgo di Gradoli e che ne deturpava significativamente l'aspetto, soprattutto per chi raggiungeva il paese da Bolsena: il traliccio è stato spostato più monte, sulla strada che va dalle curve a ferro di cavallo verso Grotte di Castro, vicino ad un'altra infrastruttura analoga preesistente.
Invito dunque i promotori del comitato, se ancora interessati, a sollecitare l'amministrazione comunale di Valentano per prendere contatto con il sindaco di Gradoli, persona disponibilissima e gentile, in modo da scoprire l'iter che ha permesso alla sua amministrazione di ottenere questo importante risultato.
14  Valentano Square.Tutto quello che c'è da dire sul nostro piccolo paese. / Dalla Piazza / Re: Piano regolatore di Valentano: la minoranza consigliare controbatte al sindaco il: Luglio 18, 2013, 15:45:15
1) è stato fatto mi pare dall'amministrazione Saraconi... ma Lelle

Giusto, l'amministrazione che ha deliberato l'intervento era quella di Raffaele Saraconi, ma il progetto dell'opera è di Raffaela. Avevo 14 anni e mi dispiacque molto quando demolirono il palazzo del carcere, sui gradini di quel portone ci avevo già passato qualche sera d'estate... 

Giusto per la precisione.

4) a me il cubo piaceva nel progetto iniziale adesso meno. Hai qualcosa contro l'architettura contemporanea? Non mi pare che il Maxxi di Zaha Adid, o i ponti di Calatrava siano brutti anzi!
Poi hai detto bene, prima c'erano i cessi... e dico tutto

Qui si torna ad un discorso senza fine su gusti personali e cultura architettonica. Forse sarà una mia lacuna culturale, diciamo così, ma l'architettura contemporanea spesso rasenta l'autoreferenzialità dell'architetto, senza alcun rispetto per l'ambiente circostante. Non so se hai presente l'auditorium Parco della Musica a Roma: è bellissimo preso a sé stante, ha un'acustica perfetta e tutto quello che vuoi, ma che ci fa lì?
15  Valentano Square.Tutto quello che c'è da dire sul nostro piccolo paese. / Eventi, manifestazioni, sagre, concerti nella Tuscia Viterbese / Re: Comitato OEM Valentano: Conferenza sui danni da elettrosmog sabato 13 ottobre il: Ottobre 09, 2012, 16:18:44
Premesso che sono contrario alle onde elettromagnetiche... Se fossi uno di una compagnia e avessi argomenti favorevoli alle antenne non me la sentirei di partecipare ad un incontro organizzato da un comitato che si chiama in quel modo, denotando scarsa disponibilità al dialogo già dal nome (e uso un eufemismo). Capisco però anche la necessità di una certa rigidità, dovuta al fatto che comunque da parte di chi ha il potere su queste cose (lobbyes soprattutto) non esiste affatto disponibilità alla concertazione e si sono fatti fare delle leggi che li favoriscono in ogni modo. Ma il non dialogo fa gioco anche a loro che possono sempre dire che coi comitati non si riesce a parlare, ben sapendo che con questa legislazione parlarne sarebbe del tutto inutile

Il problema è che per le istallazioni di questo tipo vige il silenzio-assenso: laddove le amministrazioni hanno dato parere negativo alla fine sono riusciti ad ottenere un accordo con gli operatori di TLC: ci son comuni coperti perfettamente dai servizi radiomobili che non hanno scempi come quello, ad esempio, che è stato fatto a Gradoli (a mio avviso ben peggiore di quello che sta per subire Valentano).
Pagine: [1] 2 3 ... 80
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.046 secondi con 20 queries.

Google ha visitato per ultimo questa pagina Novembre 21, 2019, 17:07:18
Privacy Policy

Alfeuss Site Admin & Webmaster

Piotr The Writer

Valentano.net è pubblicato sotto una Creative Commons License. Leggi il Disclaimer
LO-FI Version

MKPortal ©2003-2005 All rights reserved
Pagina generata in 0.00927 secondi con 6 query