Forum Community sul Comune di Valentano (VT)

Valentano Square.Tutto quello che c'Ŕ da dire sul nostro piccolo paese. => Concorsi => Topic iniziato da: linpiao - Dicembre 16, 2008, 22:57:37



Titolo: sconcerto alle poste di valentano
Post di: linpiao - Dicembre 16, 2008, 22:57:37
 :smt021 :smt021 :smt021   questa mattina vado alla posta verso le ore 9.30 sento gente che smadonna e impreca, incoriusito domando e mi fanno presente che c'e' una fila infernale di gente che va a prendere la pensione, e gente che va a pagare l'ici.finqui nulla di strano,ma mi informano che non ci sono i soldi per pagare le pensioni.equi comincia il non bello. allora che si sono inventati, AVANTI CHI DEVE PAGARE L'ICI ,DOPO UN PO' DI CASSA FACEVANO PASSARE GLI ANSIANI PER LA PENSIONE.all'una ancora si ripeteva la stessa sinfonia io il mio bollettino lo pago domattina, ma mi chiedo se oggi non si pagava l'ici a ste persone in fila che gli offrivano vitto e alloggio. :smt010 :smt010 :smt010  mi sembra di aver sentito qualcuno in alto che sprona la gente a spendere e spandere ma mesa' che la smetto se no smadonno pure io :smt014 :smt014 :smt014


Titolo: Re: sconcerto alle poste di valentano
Post di: davidz70 - Dicembre 16, 2008, 23:27:22
Linpiao... non fare sterili quanto inutili polemiche...  :smt002
probabilmente causa maltempo e strade franate ci saranno stati problemi al furgoncino portavalori che doveva venire a valentano...  :smt010

Per quanto riguarda i consigli dall'alto...  :smt076 :smt013


Titolo: Re: sconcerto alle poste di valentano
Post di: luigi - Dicembre 17, 2008, 09:28:55
Ma se invece di chiedere i contanti li accreditavano su un conto corrente????
Niente problemi di fila e di soldi...
Boh...


Titolo: Re: sconcerto alle poste di valentano
Post di: ciocchetto - Dicembre 17, 2008, 13:17:21
Ma se invece di chiedere i contanti li accreditavano su un conto corrente????
Niente problemi di fila e di soldi...
Boh...

A te sembrerà incredibile, ma ci sono un sacco di anziani e nemmeno troppo "addietrati" che di bancomat e carte di credito non ne vogliono nemmeno sentire parlare.


Titolo: Re: sconcerto alle poste di valentano
Post di: Alfeuss - Dicembre 17, 2008, 13:46:26
Concordo con il pensiero di Ciocchetto!

Io invece ho notato,andando in posta un cartellone dove viene indicata la lettera del cognome che viene associata al giorno di pagamento delle pensioni.

Per esempio i cognomi con la lettera "A" vengono pagati il giorno x,quelli con la "B" in giono y ... e via discorrendo....
Secondo voi questa procedura,che sicuramente semplificherÓ il lavoro degli impiegati,in termini di legge Ŕ regolare???
Le pensioni non dovrebbero essere pagate tutte lo stesso giorno?
Illuminatemi  :smt004


Titolo: Re: sconcerto alle poste di valentano
Post di: Birillo63 - Dicembre 17, 2008, 14:10:27
Anche io concordo con Ciocchetto,ma a me sembra assurdo che chi vive solo e soltanto con quella pensione debba sentirsi dire:-Oggi non ci sono soldi,torni domani-....e questo Ŕ successo a persone da me conosciute anche per tre giorni di seguito.
Io mi metto nei loro panni, perchŔ se succedesse la stessa cosa con lo stipendio di mio marito, metterebbe un p˛ in crisi me come tanti altri nella mia stessa situazione....


Titolo: Re: sconcerto alle poste di valentano
Post di: luigi - Dicembre 17, 2008, 14:59:34
Ma se invece di chiedere i contanti li accreditavano su un conto corrente????
Niente problemi di fila e di soldi...
Boh...

A te sembrerÓ incredibile, ma ci sono un sacco di anziani e nemmeno troppo "addietrati" che di bancomat e carte di credito non ne vogliono nemmeno sentire parlare.

infatti non ho parlato di bancomat....semplicemente di accredito alla banca...
Poi li vanno a ritirare li quando e come vogliono....mica devono usare per forza il bancomat...


Titolo: Re: sconcerto alle poste di valentano
Post di: ciocchetto - Dicembre 17, 2008, 15:12:12
Citazione
A te sembrerà incredibile, ma ci sono un sacco di anziani e nemmeno troppo "addietrati" che di bancomat e carte di credito non ne vogliono nemmeno sentire parlare.

infatti non ho parlato di bancomat....semplicemente di accredito alla banca...
Poi li vanno a ritirare li quando e come vogliono....mica devono usare per forza il bancomat...

Una cosa praticissima, insomma: si sposta la fila dalla posta alla banca...  :smt003


Titolo: Re: sconcerto alle poste di valentano
Post di: luigi - Dicembre 17, 2008, 15:51:32
Citazione
A te sembrerÓ incredibile, ma ci sono un sacco di anziani e nemmeno troppo "addietrati" che di bancomat e carte di credito non ne vogliono nemmeno sentire parlare.

infatti non ho parlato di bancomat....semplicemente di accredito alla banca...
Poi li vanno a ritirare li quando e come vogliono....mica devono usare per forza il bancomat...

Una cosa praticissima, insomma: si sposta la fila dalla posta alla banca...  :smt003

si ma io alla banca non vado a pagare i bollettini postali e spedire raccomandate e pacchi....


Titolo: Re: sconcerto alle poste di valentano
Post di: ciocchetto - Dicembre 17, 2008, 21:00:26
si ma io alla banca non vado a pagare i bollettini postali e spedire raccomandate e pacchi....

Sappi che i bollettini si pagano anche in banca. Non volendo fare la fila alla posta, ovviamente, e sempre che tutti i vecchietti non comincino a farsi accreditare le pensioni in banca senza utilizzare bancomat e carte di credito...  :smt003


Titolo: Re: sconcerto alle poste di valentano
Post di: linpiao - Dicembre 17, 2008, 23:02:29
 :smt021 :smt021 :smt021   immaginate i miei parenti uno di 90 e l'altra di 85, dove  e ve lo garantisco che uno dei pochi piaceri della vita che gli sono rimasti andare a RISCOTE  quei quattro soldi che gli danno. basta  con queste carte di credito e accrediti bancari e un sacrosanto diritto, ricevere il dovuto al momento giusto.che sia un inizio di quello che tanti temono??????? pero' posso assicurarvi che gli uffici pt di valentano anno tre marcie in meno rispetto agli uffici limitrofi io per fare la carta di credito delle poste mi sono dovuto rivolgere all'ufficio pt di ischia di castro"margerita puo' confermare" :smt010 :smt010 :smt010 :smt010


Titolo: Re: sconcerto alle poste di valentano
Post di: Prof. Scassalamii - Dicembre 17, 2008, 23:28:14
:smt021 :smt021 :smt021   immaginate i miei parenti uno di 90 e l'altra di 85, dove  e ve lo garantisco che uno dei pochi piaceri della vita che gli sono rimasti andare a RISCOTE  quei quattro soldi che gli danno. basta  con queste carte di credito e accrediti bancari e un sacrosanto diritto, ricevere il dovuto al momento giusto.che sia un inizio di quello che tanti temono??????? pero' posso assicurarvi che gli uffici pt di valentano anno tre marcie in meno rispetto agli uffici limitrofi io per fare la carta di credito delle poste mi sono dovuto rivolgere all'ufficio pt di ischia di castro"margerita puo' confermare" :smt010 :smt010 :smt010 :smt010

 :smt009 puoi fare di meglio linpiao...


Titolo: Re: sconcerto alle poste di valentano
Post di: clarence63 - Dicembre 18, 2008, 18:59:51
Per i miei amici Davidz 70 e Linpiao per i consigli dall'alto potete rivolgervi agli amministratori campani ;loro si che spendono e spandono


Titolo: Re: sconcerto alle poste di valentano
Post di: davidz70 - Dicembre 18, 2008, 19:24:47
Per i miei amici Davidz 70 e Linpiao per i consigli dall'alto potete rivolgervi agli amministratori campani ;loro si che spendono e spandono

 :smt018 non ci casco...  :smt018